Serie B, Cosenza: lavoro in ritiro, doppia seduta

Serie B
Cosenza_allenamento

Fase di lavoro intensa per la formazione rossoblù che prosegue la preparazione in vista della prossima stagione nel ritiro di San Giovanni in Fiore: duri carichi di lavoro e sedute atletiche per la squadra

COSENZA, UFFICIALE IL RINNOVO DI CORSI

Allenamenti intensi e tanta fatica per farsi trovare pronti all’inizio del prossimo campionato di Serie B, categoria che al Cosenza mancava da 15 anni e conquistata dopo il successo nei playoff nella passata stagione. La formazione rossoblù allenata da Piero Braglia prosegue il lavoro nel ritiro di San Giovanni in Fiore agli ordini dell'allenatore Piero Braglia e del suo staff: allenamenti molto intensi quelli che Baclet e compagni stanno sostenendo in questi primi giorni di lavoro, con l'intero gruppo rossoblù che sta mettendo tanta benzina nelle gambe in vista del prossimo impegnativo campionato di Serie B. Duri carichi di lavoro, con la squadra impegnata anche quest'oggi in una doppia seduta di lavoro: al mattino parte atletica per i calciatori rossoblù, che invece nel pomeriggio sono stati impegnati come di consueto in una seduta incentrata principalmente sul lavoro tecnico-tattico.

Il presidente Guarascio in visita alla squadra

Tra un allenamento e l'altro, la squadra ha ricevuto la visita del presidente Eugenio Guarascio: il numero uno della società rossoblù ha cenato insieme ai calciatori e allo staff tecnico, informandosi dettagliatamente sul lavoro svolto dalla squadra. "Il ritiro del Cosenza Calcio è appena iniziato, ma il Presidente Eugenio Guarascio non ha voluto attendere decidendo di incontrare subito la squadra per salutare staff tecnico e atleti e augurare loro un buon lavoro, per questa fase fondamentale della stagione. Il Presidente si è intrattenuto a cena nell’hotel scelto per la permanenza in Sila e ha colto l’occasione per invitare il Sindaco di San Giovanni in Fiore Giuseppe Belcastro. Per il secondo anno consecutivo è la località silana ad ospitare il ritiro precampionato dei lupi, una scelta che il Presidente Guarascio ha motivato ritenendo l'ambiente montano calabrese tra i più favorevoli per la preparazione atletica. Optare per luoghi e strutture calabresi poi, rientra nell’ottica della Società da sempre improntata alla valorizzazione delle eccellenze della nostra regione. Parole e concetti condivisi dal Sindaco Belcastro che si è detto orgoglioso di ospitare il Cosenza e felice di ritrovarlo ad un anno di distanza in una categoria prestigiosa come la Serie B. Il primo cittadino ha espresso soddisfazione perché la presenza della squadra rossoblù rappresenta una ulteriore attrattiva per il turismo e lo sviluppo della cittadina florense", si legge nella nota pubblicata dal Cosenza attraverso il proprio sito web.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche