Serie B, risultati e classifica della quindicesima giornata. Doppietta di Diamanti, Cremonese Cittadella finisce 0-0

serie_b_4

I toscani tornano alla vittoria e agguantano il Foggia a quota 9 punti in classifica, grazie alla doppietta di Diamanti e al tris di Bruno. Grassadonia verso l'esonero dopo il ko. Finisce 0-0, invece, la sfida tra Cremonese e Cittadella, con gli ospiti che falliscono l'aggancio al secondo posto

SALERNITANA-BRESCIA LIVE

LIVORNO-FOGGIA MINUTO PER MINUTO

CREMONESE-CITTADELLA MINUTO PER MINUTO

LIVORNO-FOGGIA 3-1

4' Diamanti (L), 32' Loiacono (F), 48' Diamanti (L), 74' Bruno (L)

Il Livorno ottiene il secondo successo in campionato e agguanta proprio il Foggia a 9 punti, ora entrambe ultime in classifica. La gara si accende subito al Picchi con Diamanti che sblocca il punteggio dopo appena 4 giri di orologio grazie a una bella serpentina in mezzo alla difesa pugliese, conclusa poi dal destro che trafigge un colpevole Bizzarri. Lo stesso numero 23 si scatena al quarto d’ora e va un passo dal raddoppio, con una pazza conclusione mancina dalla propria metà campo che colpisce la traversa. Il Livorno non sfrutta a pieno il momento positivo e incassa il pari poco dopo la mezz’ora. La firma è di Loiacono, entrato da poco al posto dell’infortunato Camporese, ma gran parte del merito è di Iemmello che mette in crisi la difesa di casa, arriva sul fondo e riesce a crossare sul palo opposto, dove il difensore appoggia in rete per l’1-1. La seconda frazione di gioco riparte nello stesso modo con cui si era aperta la prima: Diamanti trova il gol e riporta avanti i suoi. L’ex Nazionale azzurro trova una delle sue straordinarie traiettorie, beffando il portiere con un tiro a giro dal lato corto dell’area di rigore. Il 2-1 spezza definitivamente l’equilibrio. Il Livorno ha varie occasioni per infilare il tris, ma non riesce a chiudere la partita fino a quando non entra Bruno che, su uno dei primi palloni toccati dopo il suo ingresso in campo e servito dal solito Diamanti, piazza la sfera sul palo lontano e firma il 3-1 finale. La sconfitta rischia di essere fatale per l'allenatore del Foggia Gianluca Grassadonia, che non vince da sette partite. Il Ds Nember sta valutando tutti i profili possibili per la sostituzione, ma il sogno si chiama Gigi Delneri. Le alternative potrebbero essere Drago e Gallo.

TABELLINO

Livorno (3-4-1-2): Mazzoni; Bogdan, Dainelli, Di Gennaro; Valiani, Agazzi, Luci (81' Porcino), Fazzi; Diamanti; Canessa (69' Bruno), Raicevic (58' Murilo). All.: Breda

Foggia (4-3-1-2): Bizzarri; Martinelli, Camporese (25' Loiacono), Ranieri, Kragl; Gerbo (61' Mazzeo), Agnelli, Deli; Galano; Cicerelli, Iemmello. All.: Grassadonia

Ammoniti: Canessa (L), Valiani (L), Ranieri (F), Raicevic (L), Gerbo (F)

CREMONESE-CITTADELLA 0-0

Finisce senza reti il big match tra Cremonese e Cittadella. Quest’ultimi sprecano la possibilità di agganciare il secondo posto e restano a due punti dall’accoppiata Lecce-Pescara, entrambe con una partita in più giocata rispetto ai veneti. Il Cittadella è avanti in classifica, ma è la formazione di Rastelli a partire meglio. I padroni di casa creano il primo pericolo dopo meno di tre minuti: una sponda aerea respinta a metà dalla difesa viene raccolta da Greco che prova il difficile destro al volo dal limite, senza riuscire a tenere la palla bassa. La Cremonese insiste e produce un altro tentativo con la splendida giocata di Paulinho, bravo nel controllo ma incapace a dare forza alla conclusione in girata col destro. I veneti crescono col passare dei minuti e sfiorano il vantaggio con Strizzolo, murato da pochi passi in uscita bassa da Ravaglia. Se il primo tempo non regala particolari emozioni, ancor meno occasioni si vedono nella ripresa, dove sono comunque i lombardi a farsi preferire. Castrovilli ed Emmers provano a regalarsi i tre punti, ma ad andare più vicino al gol partita è Iori, con una punizione da 20 metri che sibila il palo. Entrambe, alla fine, si accontentano dello 0-0 che lascia enormi speranze promozione.

TABELLINO

Cremonese (4-3-1-2): Ravaglia; Mogos, Claiton, Terranova, Migliore; Arini, Greco (53' Croce), Emmers; Castrovilli; Paulinho, Piccolo (77' Carretta). All: Rastelli

Cittadella (4-3-1-2): Paleari; Cancellotti, Adorni, Camigliano, Benedetti; Settembrini (78' Siega), Iori, Branca; Schenetti; Strizzolo, Panico (78' Scappini). All.: Venturato

Ammoniti: Emmers (CR), Iori (CI), Arini (CR), Camigliano (CI)

1 nuovo post
FINISCE QUI! LIVORNO-FOGGIA 3-1!
 
I toscani tornano alla vittoria e agguantano i rossoneri a quota 9 punti in classifica, grazie alla doppietta di Diamanti e al tris di Bruno
- di fabrizio.moretto.1992
FINISCE QUI! CREMONESE-CITTADELLA 0-0!
 
Nessun gol tra le due squadre, con gli ospiti che salgono a 24 punti e mantengono 5 punti di vantaggio sulla formazione di Rastelli
- di fabrizio.moretto.1992
CREMONESE-CITTADELLA 0-0
 
90' - Ultimo cambio per gli ospiti: dentro Pasa al posto di Branca Nella Cremonese dentro Poultam per Emmers
- di fabrizio.moretto.1992
CREMONESE-CITTADELLA 0-0
 
88' - Occasione per Emmers! Controllo a centro area e tiro in girata, ma il portiere alza sulla traversa
- di fabrizio.moretto.1992
CREMONESE-CITTADELLA 0-0
 
82' - Iori sfiora il vantaggio! La punizione del centrocampista supera la barriera e va a un soffio dal palo alla sinistra del portiere
- di fabrizio.moretto.1992
CREMONESE-CITTADELLA 0-0
 
80' - Nel frattempo c'è stato un doppio cambio nelle fila degli ospiti: Scappini per Panico e Siega per Settembrini. Nella Cremonese invece è entrato Carretta per Piccolo
- di fabrizio.moretto.1992
LA CHIUDE BRUNO! LIVORNO-FOGGIA 3-1!
 
74' - Tris dei padroni di casa, frutto di una ripartenza veloce. Diamanti, sul lato sinistro nei pressi dell'area di rigore, appoggia centralmente dietro per Bruno che mira l'angolo opposto e batte Bizzarri
- di fabrizio.moretto.1992
LIVORNO-FOGGIA 2-1
 
69' - Secondo cambio per i toscani: dentro Bruno, fuori Canessa
- di fabrizio.moretto.1992
CREMONESE-CITTADELLA 0-0
 
66' - Doppio tentativo degli ospiti, sul lato sinistro dell'area di rigore, con Branca e Panicoma i due interventi in scivolata dei difensori salvano la Cremonese
- di fabrizio.moretto.1992
LIVORNO-FOGGIA 2-1
 
61' - Secondo cambio per i pugliesi: Mazzeo prende il posto di Gerbo
- di fabrizio.moretto.1992
LIVORNO-FOGGIA 2-1
 
60' - Il neo entrato Murillo si fa subito vedere con una bella percussione in area, sul lato mancino, ma il tiro con lo specchio chiuso non riesce a trafiggere Bizzarri
- di fabrizio.moretto.1992
LIVORNO-FOGGIA 2-1
 
58' - Primo cambio per il Livorno: fuori Raicevic, al suo posto Murilo
- di fabrizio.moretto.1992
LIVORNO-FOGGIA 2-1
 
57' - Punizione velenosa di Kragl! La palla rimbalza a pochi passi dal portiere che preferisce non rischiare la presa e la devia in angolo
- di fabrizio.moretto.1992
LIVORNO-FOGGIA 2-1
 
54' - Occasione per Raicevic! L'attaccante è bravo a difendere la sfera in area di rigore, si gira e tira forte con il mancino. La conclusione è centrale e viene respinta dal portiere
- di fabrizio.moretto.1992
CREMONESE-CITTADELLA 0-0!
 
58' - Giallo per Iori
- di fabrizio.moretto.1992
CREMONESE-CITTADELLA 0-0
 
57' - Chance per Castrovilli! Colpo di testa da posizione centrale, ma il portiere alza la sfera in angolo
- di fabrizio.moretto.1992
LIVORNO-FOGGIA 1-1
 
52' - Ranieri vicino al pareggio! Splendida penetrazione centrale, fino all'area di rigore, del difensore che piazza il diagonale mancino a botta sicura, ma il portiere con la gamba sinistra devia clamorosamente in angolo
- di fabrizio.moretto.1992
CREMONESE-CITTADELLA 0-0
 
53' - Primo cambio per la Cremonese: dentro Croce per Greco
- di fabrizio.moretto.1992
ANCORA GOL DI DIAMANTI! LIVORNO-FOGGIA 2-1!
 
48' - Doppietta del numero 23 che riporta avanti i suoi con una splendida conclusione mancina, a giro, calciata dal lato corto esterno dell'area di rigore
- di fabrizio.moretto.1992
LIVORNO-FOGGIA 1-1
 
48' - Raicevic a un passo dal gol! Splendido allungo del giocatore livornese che devia sul palo lontano, ma Bizzarri si distende e manda in angolo
- di fabrizio.moretto.1992

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche