Verona-Salernitana 1-0: il gol di Pazzini trascina Grosso al 3° posto

La squadra di Grosso batte i campani e aggancia il Benevento in terza posizione. Ci pensa il solito Pazzini, al 70’ di gioco, a risolvere una gara con poche emozioni che lascia gli ospiti fuori dalla zona playoff. Nel recupero espulsi Empereur e Casasola

VERONA-SALERNITANA MINUTO PER MINUTO

VERONA-SALERNITANA 1-0

70' Pazzini

Sempre nel segno di Pazzini. Il Verona vince ancora e fa un bel balzo in classifica, agganciando in terza posizione il Benevento a quota 39 (i giallorossi hanno due gare in meno). La squadra di Grosso batte di misura la Salernitana grazie al gol del suo bomber, arrivato a quota 9 centri in campionato. Il Pazzo sblocca di caparbietà al 70’ una partita piuttosto bloccata, con i portieri mai severamente impegnati e gli uomini offensivi di entrambe le formazioni poco incisivi nella fase d’attacco. Il primo tempo è all’insegna del poco equilibrio in campo che non regala, tuttavia, grandi occasioni da gol. Il Verona, poco prima del quarto d’ora, sembra sbloccarsi psicologicamente e crea due pericoli nel giro di pochi secondi: prima il colpo di testa alto di Bianchetti, poi la girata fuori misura di Pazzini. La Salernitana contiene l’offensiva e comincia a guadagnare metri col passare del primo tempo, trovando con Jallow il primo vero brivido del match. L’attaccante fa partire il destro a giro dal limite, con la sfera che termina fuori di un soffio. La formazione di casa sembra perdere la bussola, ma in chiusura di tempo si riaffaccia dalle parti di Micai, chiamando a uno splendido intervento il portiere che si distende e respinge il tiro a incrociare di Gustafson. Lo svedese sfiora di nuovo il gol in avvio di ripresa, ma questa volta è lui a divorarsi il vantaggio, calciando clamorosamente a lato dopo aver ricevuto la verticalizzazione illuminante di Lee. Entrambi gli allenatori provano a cambiare qualcosa con le mosse dalla panchina, ma a sbloccare il risultato a venti minuti è il solito Pazzini, ultimo a mollare su una serie di rimpalli. Il neo entrato Di Gaudio va al tiro da pochi metri, Pucino respinge in qualche modo sul ginocchio del Pazzo che colpisce il palo e poi ribadisce in rete per il suo nono centro in stagione. È il gol che spezza definitivamente l’equilibrio perché il forcing finale della Salernitana non produce alcun tentativo dalle parti di Silvestri. Non manca, invece, il nervosismo che costa l’espulsione di Casasola ed Empereur nella fase di recupero. Due rossi che, comunque, non cambiano le sorti del match e che ripropone con forza il Verona tra le grandi pretendenti alla promozione.

TABELLINO

VERONA (4-3-3): Silvestri; Faraoni, Dawidowicz, Bianchetti, Vitale; Gustafson, Colombatto (59' Di Gaudio), Zaccagni; Lee (83' Empereur), Pazzini (89' Tupta), Laribi. Allenatore: Grosso

SALERNITANA (3-4-1-2): Micai; Gigliotti (46' Pucino), Migliorini, Mantovani; Casasola, Minala (79' Anderson A.), Di Tacchio, Lopez; Mazzarani; Jallow (64' Anderson D.), Calaiò. Allenatore: Gregucci

Ammoniti: Lopez (S), Gigliotti (S), Pazzini (V), Mazzarani (S), Di Tacchio (S), Zaccagni (V), Mantovani (S)

Espulsi: Empereur (V) e Casasola (S) al 93'

Hellas Verona (4-3-3): Silvestri; Faraoni, Dawidowicz, Bianchetti, Vitale; Marrone, Gustafson, Zaccagni; Lee, Di Carmine, Di Gaudio
Hellas Verona (4-3-3): Silvestri; Faraoni, Dawidowicz, Bianchetti, Vitale; Marrone, Gustafson, Zaccagni; Lee, Di Carmine, Di Gaudio
1 nuovo post
55' - Gustafson si divora il gol! Grande azione di Lee che verticalizza per il compagno di squadra, bravo a girarsi in fretta e mettere fuori tempo Migliorini ma troppo lento nella conclusione: il sinistro finisce clamorosamente fuori
- di fabrizio.moretto.1992
55' - Ammonito anche Di Tacchio ​per un fallo tattico
- di fabrizio.moretto.1992
54' - Che occasione per la Salernitana! Dagli sviluppi del corner Casasola va di testa in libertà, ma colpisce male il pallone, con Minala che non riesce a controllare e impedire che la palla termini fuori
- di fabrizio.moretto.1992
53' - Ci prova Pucino su punizione dai 28 metri, ma la barriera devia e la palla termina in angolo
- di fabrizio.moretto.1992
49' - Gustafson calcia a lato! Pazzini prova a trascinare i suoi e, dopo una progressione personale, serve Lee che appoggia per l'accorrente svedese: destro secco da oltre 20 metri che termina ampiamente fuori
- di fabrizio.moretto.1992
Subito un cambio per Gregucci: fuori Gigliotti, dentro ​Pucino
- di fabrizio.moretto.1992
46' - ​Al via la ripresa
- di fabrizio.moretto.1992
Verona Salernitana ritornano in campo per il secondo tempo
- di fabrizio.moretto.1992
Buon ritmo, ma poche emozioni in questo primo tempo. La Salernitana ha sfiorato il gol con il destro a giro di Jallow, mentre il Verona si è reso pericoloso nel finale con il tiro a incrociare di Gustafson, parato da ​Micai
- di fabrizio.moretto.1992
- di fabrizio.moretto.1992
FINISCE IL PRIMO TEMPO! VERONA-SALERNITANA 0-0!
- di fabrizio.moretto.1992
45+1' - Angolo insidioso dei padroni di casa, con Casasola che in qualche modo manda fuori una palla velenosa in mezzo all'area
- di fabrizio.moretto.1992
45' - ​Un minuto di recupero
- di fabrizio.moretto.1992
41' - Ammonito anche Mazzarani
- di fabrizio.moretto.1992
40' - Gustafson pericoloso! Pazzini sorprende la difesa ospite sul lato destro e prosegue con il pallone a ridosso della linea di fondo, prima di appoggiare dietro per il destro a incrociare dello svedese che trova il miracolo di Micai a impedire il vantaggio
- di fabrizio.moretto.1992
37' - Dawidowicz rischia grosso, mantenendo troppo la palla nella propria area di rigore, con Silvestri chiamato ad uscire per spazzare via
- di fabrizio.moretto.1992
35' - Buon momento della Salernitana adesso: la squadra di Gregucci attacca con continuità, ma non riesce a trovare lo spazio per mandare i suoi attaccanti verso la porta
- di fabrizio.moretto.1992
31' - Uscita con i tempi completamente sbagliati di Silvestri al limite della propria area, dal lato corto destro. Casasola lo anticipa e butta in mezzo, ma la difesa del Verona allontana ed evita guai peggiori
- di fabrizio.moretto.1992
27' - Squadre lunghe al Bentegodi e buon ritmo da parte di entrambe, ma fin qui i due portieri non sono mai stati impegnati sul serio
- di fabrizio.moretto.1992
25' - Ci riprova Jallow con un'azione simile a quella di prima: rientra da sinistra verso il centro e scarica il tiro da fuori area, ma la conclusione è centrale
- di fabrizio.moretto.1992

I più letti