Crotone-Lecce 2-2: gol e spettacolo allo Scida

Emozioni e gol (tutti curiosamente di testa) nei primi 45 minuti allo Scida: al 5' i padroni di casa si portano avanti con Simy, ma il Lecce pareggia 4 minuti dopo con Tabanelli e passa in vantaggio al 25' con Mancosu. Al 79' il 2-2 di Benali che decide il posticipo della 29esima giornata di Serie B. Lecce 4° in classifica, Crotone terz'ultimo insieme al Foggia

CROTONE-LECCE 2-2

5' Simy (C), 9' Tabanelli (L), 25' Mancosu (L), 79' Benali (C)

CROTONE (3-5-2): Cordaz; Curado, Spolli, Golemic; Firenze, Rohden (72' Zanellato), Barberis, Benali, Tripaldelli (55' Sampirisi); Machach (51' Kargbo), Simy. All. Stroppa

LECCE (4-4-2): Vigorito (87' Bleve); Calderoni, Meccariello, Venuti, Lucioni; Tachtsidis, Tabanelli, Mancosu, Petriccione (67' Marino); Falco, La Mantia. All. Liverani

AmmonitiTachtsidis (L), Rohden (C), Lucioni (L)

1 nuovo post
96' - E' FINITA, TERMINA 2-2 IL POSTICIPO DELLA 29ESIMA GIORNATA
- di Redazione SkySport24
89' - Saranno ben 6 i minuti da recuperare, partita ancora in bilico.
- di Redazione SkySport24
87' - Vigorito non riesce a continuare, Bleve va a difendere la porta del Lecce.
- di Redazione SkySport24
85' - Miracolo di Marino: che arriva con il piede destro anticipando Kargbo sottoporta.
- di Redazione SkySport24
78' - GOL CROTONE -  Calderoni si perde Benali, che riapre la partita col piatto trovando i tempi giusti di inserimento sul cross dalla sinistra di Firenze: secondo gol in campionato per il centrocampista del Crotone. Problemi per Vigorito, che resta a terra dopo essersi scontrato con il palo.
- di Redazione SkySport24
77' - Grande chance per il Crotone: il Lecce concede troppi centrimetri a Zanellato e Simy, ma nessuno dei due riesce a deviare in porta il cross di Sampirisi.
- di Redazione SkySport24
72' - Ultimo cambio del Crotone: Zanellato sostituisce Rohden.
- di Redazione SkySport24
67' - Dentro Marino al posto di Petriccione: primo cambio per il Lecce.
- di Redazione SkySport24
62' - Torna a farsi vedere in fase offensiva il Crotone: cross di Sampirisi, bravo Lucioni ad anticipare Simy.
- di Redazione SkySport24
60' - Entriamo nell'ultima mezz'ora di gioco.
- di Redazione SkySport24
57' - Bell'azione in contropiede del Lecce, chiusa dal sinistro di Falco di poco fuori. Crotone in difficoltà, non riesce ad avanzare nell'area avversaria.
- di Redazione SkySport24
55' - Secondo cambio per il Crotone: fuori Tribaldelli, è il momento di Sampirisi. 
- di Redazione SkySport24
52 ' - Grande azione di rimessa del Lecce: destro angolato ma senza la potenza giusta di La Mantia, Cordaz respinge e la mette in angolo.
- di Redazione SkySport24
51' - Machach non riesce a continuare la partita, zoppicando lascia il campo: al suo posto entra Kargbo.
- di Redazione SkySport24
49' - Il gioco può riprendere.
- di Redazione SkySport24
47' - Machach a terra dopo uno scontro con l'arbitro. Tutto fermo allo Scida.
- di Redazione SkySport24
SQUADRE DI NUOVO IN CAMPO, COMINCIA IL SECONDO TEMPO
- di Redazione SkySport24
46' - FINISCE ORA IL PRIMO TEMPO, SQUADRE NEGLI SPOGLIATOI
 
- di Redazione SkySport24
44' - 1' di recupero, meno di 120 secondi alla fine del primo tempo.
- di Redazione SkySport24
42' - Ritmo più lento dopo un inizio forsennato da parte di entrambe le squadre.
- di Redazione SkySport24

Obiettivi opposti per le squadre che allo Scida chiudono la 29esima giornata di Serie B: il Crotone ha bisogno di punti preziosi per risalire dal fondo della classifica (è terz'ultimo a quota 26), mentre il Lecce punta a vincere mantenere vivo il sogno della promozione diretta in Serie A. Ne esce un match di alta intensità soprattutto nel primo tempo, caratterizzato da continui ribaltamenti di fronte, e un risultato che accontenta soprattutto i padroni di casa.

Grande furore in avvio: a sbloccare la partita è dopo appena 5' uno dei recenti protagonisti della squadra di Stroppa, Simy, autore degli ultimi 4 gol del Crotone. Al suo colpo di testa praticamente perfetto risponde dopo appena 4 minuti Tabanelli su assist di Tachtsidis, sempre di testa. E' un'incornata anche quella di Mancosu, che al 25' ritrova il gol dopo 2 mesi di digiuno: Cordaz, che 1 minuto prima con una parata strepitosa ha evitato il 2-1 di Falco, questa volta non può opporsi. Troppo disattenta la difesa del Crotone, che lascia Mancosu libero di staccare.

Il ritmo rallenta inevitabilmente nella ripresa, per riaccendersi negli ultimi 20 minuti. Calderoni si perde Benali, che col piatto trova i tempi giusti di inserimento firmando il proprio secondo gol stagionale in campionato. E' una batosta per il Lecce, che rischia di crollare: a 5' dal termine solo un miracolo di Marino può evitare il 3-2 di Kargbo. Al 96' arriva il fischio finale: il Crotone con una rimonta d'orgoglio raggiunge il Foggia al terz'ultimo posto con 27 punti. Lascia lo Scida con qualche rimpianto il Lecce, che sabato prossimo dovrà recuperare la partita sospesa il 1 febbraio contro l'Ascoli: seconda chance importante per avvicinarsi alla Serie A.

I più letti