Hellas Verona promosso in A dopo il 3-0 al Cittadella nella finale playoff di Serie B

Al Bentegodi scoppia la festa gialloblù. Zaccagni, Di Carmine e Laribi rimontano i due gol di svantaggio dell'andata e portano il Verona in Serie A. Decima promozione nella massima serie nella storia dell'Hellas. Cittadella che finisce la gara in nove dopo le espulsioni di Parodi e Proia

FOTO. LA FESTA PROMOZIONE DEL VERONA

SALERNITANA-VENEZIA LIVE

TUTTE LE NEWS DI SKY SPORT ANCHE SU WHATSAPP

Fa festa il Verona, che batte il Cittadella per 3-0, rimonta i due gol di svantaggio maturati all'andata e vola in Serie A. Il tutto nello spettacolo del Bentegodi, davanti a oltre 30mila tifosi. Decisive le reti di Zaccagni nel primo tempo, di Di Carmine e Laribi nella ripresa. Ospiti che hanno chiuso la gara in 9 dopo le esulsioni di Parodi e Proia. Esulta Aglietti, che si era guadagnato un posto ai playoff nell'ultima giornata di campionato e che, chiamato in extremis dal club dopo l'esonero di Grosso, lo ha condotto alla promozione, la nona di sempre nella massima serie per l'Hellas.

La partita

Inizia molto bene il Verona che, in mezzo ai tanti falli dell'avvio, impegna subito Paleari in un doppio intervento con le conclusioni di Laribi e Di Gaudio. Al 27' poi la rete del vantagio firmata da uno scatenato Zaccagni che, sfruttando l'ottimo assist di Faraoni, non ha problemi a battere il portiere avversario da due passi. Da lì cala il Cittadella, che difende basso e subisce. Prima dell'intervallo Verona ancora pericoloso in un paio di ocasioni con Di Gaudio, che però non riesce a raddoppiare. Raddoppio che arriva al 70' dopo l'espulsione di Prodi, punito con la seconda ammonizione qualche minuto prima a causa di un'entrata in ritardo su Bianchetti. A siglare il 2-0 è Di Carmine, autore di uno spettacolare colpo di tacco sul cross basso e teso di Vitale. A chiudere i conti all'83' è Laribi (da segnalare prima la seconda espulsione per il Cittadella, che saluta anche Proia) che raccoglie il passaggio in profondità di Pazzini, ruba il tempo a Frare e Paleari e fa volare il Verona in Serie A.

VERONA-CITTADELLA 3-0

26' Zaccagni (V), 69' Di Carmine (V), 83' Laribi (V)

VERONA (4-3-3): Silvestri; Faraoni, Dawidowicz, Bianchetti, Vitale; Henderson (66' Pazzini), Gustafson (75' Munari), Zaccagni; Di Gaudio (56' Matos), Di Carmine, Laribi.

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Parodi, Frare, Adorni, Rizzo; Branca, Iori, Siega (51' Proia); Panico; Moncini (64' Cancellotti), Diaw.

Ammoniti: Vitale (V), Siega (c), Di Carmine (V), Parodi (c), Bianchetti (V), Proia (c)

Espulsi: Parodi (c) Proia (c)

1 nuovo post
Queste le squadre che prenderanno parte alla prossima Serie A:
 
Atalanta
Bologna
Brescia
Cagliari
Fiorentina
Genoa
Hellas Verona
Juventus
Inter
Lazio
Lecce
Milan
Napoli
Parma
Roma
Sampdoria
Sassuolo
Spal
Torino
Udinese
 
In neretto le squadre neopromosse
- di ninocr

96'- Finisce qui! Estasi Verona: dopo una rimonta spaziale i gialloblù tornano in Serie A. Cittadella rimontato 3-0. Scoppia la festa

- di ninocr
93'- Sciarpata spettacolare da parte dei tifosi del Verona, che cantano con vista Serie A. Da applausi anche i sostenitori del Cittadella, che applaudono i propri giocatori nonostante la delusione
- di ninocr
89'- Saranno sei i minuti di recupero
- di ninocr
86' - Ultimi tentativi per il Cittadella: Diaw prova il pallone filtrante per Panico, Silvestri legge bene e blocca in uscita
- di ninocr
Il Verona chiude i conti e vola in Serie A con la rete di Laribi, bravo a credere nell'invito in profondità di Pazzini. L'attaccante, velocissimo, ha rubato il tempo a Frare e Paleari, ribattezzando in rete a porta vuota
 
- di ninocr

83' - Gol del Verona! Laribi fa 3-0!

- di ninocr
80'- Occasione per il Verona! Pazzini va via sulla destra, entra in area e prova il cross basso e teso per il compagno. Bravissimo Paleari a capire la giocata e ad anticiparla, respingendo in uscita bassa
- di ninocr
​77' - Cittadella che resta in 9: espulso Proia per un'entrata in totale ritardo su Zaccagni
- di ninocr
76' - Cambio offensivo per Venturato, che prova il tutto per tutto: fuori Iori, dentro Schenetti 
 
 
- di ninocr
75' - Non ce la fa il centrocampista del Verona: al suo posto entra Munari, al suo debutto nei playoff
- di ninocr
74' - Gioco momentaneamente fermo: a terra dolorante Gustafson
- di ninocr
72' - Risponde il Cittadella! Prova ad imitare Di Carmine anche Panico, che prova a battere Silvestri con un colpo di tacco ravvicinato. Palla sull'esterno della rete
 
- di ninocr
Magia del numero 10 del Verona! Cross basso di Vitale e colpo di tacco vincente da parte dell'attaccante. Adesso la squadra di Aglietti sarebbe in Serie A
 
- di ninocr

69'- Gol del Verona! Ha raddoppiato Di Carmine

- di ninocr
66' - Altro cambio per il Verona: dentro Pazzini, che prende il posto di Henderson
- di ninocr
63' - Corre subito ai ripari Venturato: fuori Moncini, dentro Cancellotti
- di ninocr
61' - Cittadella in 10! Espulso Parodi, intervenuto in ritardo su Bianchetti 
- di ninocr
60' - Ammonizione per Proia, punto dopo il contatto con Henderson
- di ninocr
59' - Pericoloso il Verona! Altra grande azione di Zaccagni, che scarica centralmente per Henderson. La sua botta dalla distanza viene deviata con i pugni da Paleari
- di ninocr

I più letti