Juve Stabia, Russo primo calciatore professionista a ottenere laurea in calcio

Serie B

Danilo Russo, portiere della Juve Stabia, è diventato il primo calciatore professionista laureato in Calcio, presentando una tesi dal titolo “Il portiere moderno: ruolo traumatologia e prevenzione”

CROTONE-ASCOLI 3-1: ROSSOBLÙ AL 2° POSTO

Danilo Russo, portiere della Juve Stabia, è diventato il primo calciatore professionista laureato in Calcio (scienze motorie - indirizzo Calcio, università San Raffaele di Roma). Russo ha discusso una tesi in parte autobiografica dal titolo “Il portiere moderno: ruolo traumatologia e prevenzione”.

Un laureato coi guanti

“Sono molto emozionato e contento di aver scelto questo corso di laurea che ha attirato la mia attenzione sin dall’inizio. È un percorso formativo importante per uno sportivo - sottolinea il giocatore napoletano - anche per incanalare e razionalizzare ciò che si conosce dello sport, approfondirlo al fine di essere più consapevoli di ciò che si fa quando si va in campo. Ringrazio l’Università San Raffaele e la Juve Stabia”. Danilo Russo ha commentato così il traguardo raggiunto. Si tratta della stessa facoltà frequentata dal portiere del Napoli Meret e da Laura Giuliani, portiere della Juventus Women e della Nazionale italiana. Quest'ultima, curiosità, il mattino dopo il ritorno dal Mondiale, era in facoltà a sostenere un esame.

calcio

La laurea in Calcio

L’Università Telematica San Raffaele Roma è entrata nella storia istituendo la prima seduta di laurea “in Calcio”.

Il primo corso universitario specializzato, nato come indirizzo della facoltà di Scienze motorie, è stato istituito tre anni fa a Roma, presso la sede di Via di Valcannuta, in collaborazione con l’Aic – Associazione italiana calciatori – con il patrocinio di FIGC e CONI. Nell’anno accademico 2018-2019 si sono iscritti 532 studenti, a cui si aggiungono circa 150 matricole di quest’anno.

La seduta di laurea è un avvenimento che segna la storia dell’università e dello sport più amato al mondo, il calcio, un fenomeno tecnico, sociale e manageriale che va ben oltre le capacità atletiche di chi scende in campo.

I più letti