Serie B, Ascoli-Pisa 1-0: decide un gol di Cavion, bianconeri quinti

Serie B

La squadra di Paolo Zanetti torna a vincere e aggancia il Perugia al quinto posto in classifica: decide una sforbiciata di Michele Cavion, al suo secondo centro in stagione. Seconda sconfitta di fila per il Pisa, ora a -4 dai marchigiani

ASCOLI-PISA 1-0 

68' Cavion

 

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Andreoni (84' Troiano), Gravillon, Brosco, Padoin; Petrucci, Piccinocchi (63' Ardemagni), Cavion; Brlek; Da Cruz, Scamacca (79' Gerbo). All. Zanetti



PISA (3-1-4-2): Gori; Ingrosso (71' Moscardelli), Benedetti, Aya; De Vitis; Lisi, Verna, Pinato (69' Sega), Liotti; Fabbro, Minesso. All. D'Angelo

 

Ammoniti: Leali (A), Aya (P), De Vitis (P), Piccinocchi (A)

 

Il "Boxing Day" di Serie B sorride all’Ascoli di Paolo Zanetti. La squadra bianconera batte 1-0 il Pisa e sale al quinto posto. I marchigiani agganciano il Perugia e sono in piena zona playoff, mentre i toscani scivolano a -4 e si allontanano dal gruppone di testa. Al Del Duca decide Michele Cavion: al minuto 64 il centrocampista si inserisce con i tempi giusti in area di rigore, sfrutta alla perfezione un assist al bacio di Andreoni e si coordina in sforbiciata. Tiro centrale ma potente e ravvicinato, con Gori che non riesce a opporsi. Una vittoria importante per l’Ascoli contro un’avversaria diretta. Per il Pisa arriva la seconda sconfitta consecutiva

I più letti