Perugia-Spezia 0-3, pomeriggio da record per i gemelli Ricci: Matteo e Federico in rete

Serie B
Instagram @matteo_ricci8
matteo_federico_ricci

Matteo sblocca il punteggio dal dischetto, poi cede il calcio di rigore per il definitivo 0-3 al gemello Federico. I due non erano mai andati a segno nella stessa partita da compagni di squadra. Era successo a novembre 2018 in Spezia-Benevento, ma allora erano avversari

Un sabato speciale: è quello vissuto da Matteo e Federico Ricci, gemelli e compagni di squadra. Entrambi sono andati a segno nel 3-0 dello Spezia sul campo del Perugia, decimo risultato utile consecutivo e terza vittoria consecutiva per il team ligure. Una "doppietta" speciale, in grado di riscrivere gli almanacchi: mai prima d'ora infatti i due giocatori nati il 27 maggio 1994 e cresciuti calcisticamente nel vivaio della Roma erano andati a segno nella stessa partita e nella stessa maglia. Le reti dei due Ricci sono arrivate dal dischetto e hanno aperto e chiuso la gara del "Curi": Matteo, professione centrocampista, ha realizzato lo 0-1 al 41' del primo tempo piazzando la palla all'angolo basso alla sinistra di Vicario dopo un fallo di Rajkovic su Ragusa. Dopo lo 0-2 firmato da Nzola è invece arrivato il tris di Federico, esterno d'attaccco subentrato a Ragusa e autore al 28' del secondo tempo di una precisa esecuzione dagli 11 metri dopo un intervento irregolare di Gyomber su Gyasi in area umbra. Gioia doppia per i fratelli Ricci, tripla per uno Spezia ora distante tre punti dalla promozione diretta e con una gara da recuperare (martedì sera in casa contro la Cremonese).

I Ricci in gol nella stessa partita: era già successo da avversari

Quando giocavano insieme nelle giovanili della Roma, era quasi impossibile distinguerli per somiglianza estetica e movimenti sul campo. La carriera li ha poi separati: Matteo è passato per Grosseto, Carpi, Pistoiese, Pisa, Perugia e Salernitana prima dell'arrivo a La Spezia nell'estate 2018, raggiunto un anno dopo da Federico che nel suo curriculum ha esperienze con Crotone, Sassuolo, Genoa e Benevento. Se al Curi hanno riscritto la storia, il merito è anche della generosità di Matteo: "Il rigore? Facciamo un po' a gara con mio fratello - le parole di Federico ai microfoni di Dazn - volevo batterlo, ha fatto bene a lasciarmelo". Per una doppia gioia in casa Ricci, come nel novembre 2018. Allora però i due gemelli erano avversari in Spezia-Benevento 3-1: Matteo aveva realizzato la rete del 2-0 dei liguri, Federico quella del 2-1 per gli ospiti in un pomeriggio completato dalla doppietta di Okereke. Questa volta la festa è stata a senso unico, in famiglia e per la squadra dei due Ricci. Protagonisti in una vittoria sotto il segno dei gemelli.

 

I gemelli Ricci avversari in Spezia-Benevento 3-1 del novembre 2018 - ©LaPresse

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche