Perugia-Benevento 1-2

Serie B
default

Vittoria esterna per il Benevento nel match valido per la ventisettesima giornata della Serie B. Gli uomini di Filippo Inzaghi hanno sconfitto 2-1 il Perugia grazie alle reti di Caldirola e Roberto Insigne; inutile la rete finale dei padroni di casa che devono arrendersi alla sconfitta

Non si è completato il tentativo di rimonta del Perugia che ha solo spaventato il Benevento di Inzaghi che alla fine è riuscito a imporsi con il minimo scarto arginando però gli ultimi attacchi avversari. Viola e compagni hanno vinto per 2-1 incamerando tre punti davvero importanti. Dopo aver sbloccato la partita con il gol di Luca Caldirola, il Benevento aveva fatto anche la cosa più difficile ovvero raddoppiare rendendo quindi più difficile la risalita del Perugia. Non gira però tutto alla perfezione per gli uomini di Inzaghi che al minuto 91 vedono dimezzarsi il proprio vantaggio. Non resta molto tempo per trovare la via del pareggio e il disperato tentativo finale del Perugia non regala l'ultima gioia agli uomini di Cosmi. Luca Caldirola e Roberto Insigne hanno segnato entrambi un gol nella vittoria della propria squadra.

Grazie alle reti di Luca Caldirola e Roberto Insigne (uno per tempo: 44° e 78°) il Benevento è riuscito a portarsi sul risultato di 2-0. Il Perugia ha segnato il gol della bandiera al 91° minuto con Federico Melchiorri, ma non è riuscito a evitare la sconfitta.

Nei 2 gol del Benevento determinanti gli assist forniti da Riccardo Improta e Oliver Kragl.

E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. Il Benevento ha effettuato più tiri totali (19-7). Il Perugia, invece, ha avuto un maggior possesso palla (51%) e battuto più calci d’angolo (7-5).

Pasquale Schiattarella (Benevento) è stato il migliore per numero di passaggi completati (58), superando anche Filippo Sgarbi, il più preciso nelle fila del Perugia (57). Sgarbi è riuscito ad effettuare un numero maggiore di passaggi nella trequarti avversaria (10 contro 8 del suo avversario).

Riccardo Improta nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Benevento: 5 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Perugia è stato Pietro Iemmello a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte.
Nel Benevento, il centrocampista Nicolas Viola è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (9 sui 15 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%). L'attaccante Diego Falcinelli è stato invece il più efficace nelle fila del Perugia con 8 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (12).


Perugia (3-5-2 ): G.Vicario, F.Sgarbi, N.Falasco, S.Rajkovic, M.Falzerano, L.Greco, A.Konate, G.Di Chiara, P.Mazzocchi, D.Falcinelli (Cap.), P.Iemmello. All: Serse Cosmi
A disposizione: M.Nzita, F.Melchiorri, R.Benzar, M.Albertoni, A.Fulignati, M.Carraro, C.Buonaiuto, A.Rosi, C.Capone, V.Dragomir, C.Kouan, H.Nicolussi Caviglia.
Cambi: F.Melchiorri <-> P.Iemmello (65'), H.Nicolussi Caviglia <-> A.Konate (70'), C.Buonaiuto <-> N.Falasco (84')

Benevento (4-3-3 ): L.Montipò, G.Letizia, F.Barba, L.Caldirola, M.Volta, P.Schiattarella, Perparim Hetemaj, N.Viola (Cap.), M.Coda, R.Improta, O.Kragl. All: Filippo Inzaghi
A disposizione: L.Del Pinto , A.Tuia, N.Manfredini, Roberto Insigne, M.Sau, F.Rillo, G.Di Serio, P.Gori, C.Maggio, C.Pastina, A.Basit, G.Moncini.
Cambi: R.Insigne <-> O.Kragl (61'), G.Moncini <-> M.Coda (72'), A.Tuia <-> P.Hetemaj (75')

Reti: 44' Caldirola (Benevento), 78' Roberto Insigne (Benevento), 91' Melchiorri (Perugia).
Ammonizioni: L.Greco

Stadio: Renato Curi
Arbitro: Davide Ghersini

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.