Lecce, Corini esonerato dopo l'eliminazione dai playoff. Le news

Serie B

Il Lecce ha deciso per l'esonero di Eugenio Corini, che ha un contratto di ancora due anni con il club giallorosso. L'allenatore paga il negativo finale di stagione, in cui ha perso la promozione diretta ed è stato eliminato dai playoff contro il Venezia

Dopo l'eliminazione in semifinale playoff contro il Venezia, il Lecce ha deciso di cambiare allenatore. Il club giallorosso non ripartirà da Eugenio Corini, che verrà dunque esonerato dopo la mancata promozione in Serie A. Lo stesso allenatore si era detto onorato di allenare il Lecce, ma che avrebbe continuato soltanto in caso di totale condivisione con Pantaleo Corvino e il presidente Sticchi Damiani. La società ha però deciso di cambiare, nonostante il contratto triennale sottoscritto con Corini la scorsa estate. L'esonero è stato comunicato nella mattinata di sabato all'allenatore, seguito da una nota ufficiale: "L’U.S. Lecce - si legge - comunica di aver risolto unilateralmente il rapporto contrattuale con l’allenatore Eugenio Corini.
A mister Corini e al suo staff va il ringraziamento per il lavoro svolto in questi mesi con professionalità, impegno e dedizione, augurando le migliori fortune".

I motivi della separazione

approfondimento

Venezia in finale playoff: col Lecce è 1-1

Subito dopo la gara di ritorno contro il Venezia, c'è stato un confronto tra lo stesso Eugenio Corini e la società. La dirigenza giallorossa ha palesato qualche perplessità riguardo la gestione del finale di stagione. A tre giornate dalla regular season, infatti, il Lecce era al secondo posto, quindi in una posizione utile per la promozione diretta in Serie A, con quattro punti da gestire sulla Salernitana. Il campionato dei giallorossi si è concluso con una sola vittoria nelle ultime sei gare, con ben quattro sconfitte e un pareggio. Risultati che hanno costretto il Lecce a giocarsi tutto ai playoff, persi in semifinale contro il Venezia.

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche