Lega Pro, girone B: i risultati della 28a giornata

Serie C - Lega Pro
filippo_inzaghi_getty

Venezia a valanga sul Teramo, poker di Mancuso della Sambenedettese e vittoria importante del Fano in chiave salvezza (contro l'Ancona). Tante reti, tante emozioni: ecco tutti i risultati del 28esimo turno del girone b 

Il Venezia a valanga e sempre primo, il poker di Mancuso con la Sambenedettese e il tris del Santarcangelo al Pordenone di Bruno Tedino. 28esima giornata all'insegna del gol e del bel gioco nel girone b di Lega Pro. Col Padova che frena in casa della Reggiana e il pari tra Modena e Lumezzane con reti di Diop e Leonetti (giocata venerdì). Ecco tutti i risultati di giornata:

Venezia sempre primo, super Mancuso - Partiamo dalla capolista, il Venezia di Inzaghi non si ferma più e ne fa quattro al Teramo di Ugolotti. I marcatori? Bentivoglio, Ferrari, Marsura e l'ex Udinese Maurizio Domizzi. Quattro schiaffi, altri tre punti: primo posto a 61 punti in attesa del Parma (di scena lunedì sera contro il Forlì, sedicesimo). Il Venezia resta vigile. Samb protagonista infine, cinque reti al Sudtirol di cui 4 di Mancuso (già preso dal Pescara oltretutto, il classe '92 è un acquisto in prospettiva per il prossimo anno). 41 punti per i ragazzi di Sanderra, sempre più lanciati in chiave playoff, mentre il Sudtirol di Arturo Lupoli (sì, l'ex attaccante dell'Arsenal) resta lì a metà classifica, 32 punti e salvezza più vicina.

Tris Santarcangelo, colpaccio Mantova - Partiamo dai gialloblù di Michele Marcolini: tre reti al Pordenone di Tedino, che ormai saluta la prima piazza e resta dietro rispetto alle squadre di vertice (è quinto a 48 punti, il Venezia a 61). Apre un'autorete di Giovanni Rossi per i neroverdi, poi è solo Santarcangelo. Uno show: segnano Cori (capocannoniere), Carlini e Adorni. Zona playoff a un solo punto per i romagnoli. E il Mantova? Colpaccio esterno in casa del Bassano Virtus, Donnarumma - non Gigio, bensì Daniele - segna il primo gol tra i professionisti dopo aver girovagato per un po' (scuola Napoli, poi ex Como, Carpi e Messina). Finisce 1-2, per il Mantova tre punti importantissimi in chiave salvezza, ora il club è a 29. Bassano sempre in zona playoff a 40. L'ex Udinese Valerio Bertotto stecca la prima col suo nuovo club.

Stop del Padova, pari tra Maceratese e Gubbio - Scialbo 0-0 tra Maceratese e Gubbio, due squadre che inseguono i playoff con quest'ultimi davanti (sesti a 44 punti). La notizia, però, è il pareggio del Padova in casa della Reggiana, una sfida d'alta quota: apre Cesarini nei primi minuti, chiude il solito Altinier. E il Venezia sorride insieme a Pippo Inzaghi, perché il pareggio va benissimo (Padova a 53, Reggiana a 51). Nelle retrovie, bella vittoria del Fano in casa dell'Ancona, squadra concorrente per la lotta alla retrocessione: 2-0 facile facile in trasferta (gol di Zullo e Fioretti). Ora la squadra di Cuttone è a 20 punti, sempre ultima ma a -4. Infine, la Feralpi Salà vince 1-0 in casa contro l'Albinoleffe, decide un gol di Settembrini al primo minuto.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.