Cosenza-Lecce, Liverani: "Gara tosta e molto tattica"

Serie C

L'allenatore della formazione giallorossa alla vigilia della sfida con il Cosenza: "Contro i calabresi sono sempre state gare poco spettacolari e molto tattiche, ci attende una partita tosta. Formazione? Farò le scelte sulla base delle tre gare ravvicinate"

Tornare subito al successo dopo il pareggio nell'ultimo turno contro il Matera per provare a blindare il primo posto in classifica dagli assalti di Trapani e Catania: obiettivo tre punti per il Lecce che lunedì sera affronterà in trasferta il Cosenza, una gara che Fabio Liverani presenta così nel corso della conferenza stampa alla vigilia del match: "Domani sarà una gara tosta, contro una squadra organizzata e che concede poco. Abbiamo affrontato il Cosenza già due volte, in campionato ed in Coppa, e sono state due partite difficili, poco spettacolari ma molto tattiche. Ho visto la gara di Coppa del Cosenza ed ho visto che il terreno di gioco non aiuti molto. Dobbiamo essere preparati per questo tipo di partite e adeguarci fin da subito". L'allenatore della formazione giallorossa parla poi delle tre sfide nel giro di sette giorni che attendono la sua squadra: "E' normale che in questo momento del torneo i punti siano più importanti, in quanto il tempo per rimediare ad eventuali passi falsi è minore", ha aggiunto Liverani.

"Formazione? Farò le scelte sulla base delle tre gare ravvicinate"

Contro il Cosenza non ci saranno gli infortunato Riccardi e Vicino, con Fabio Liverani che – anche in vista dei tre impegni ravvicinati – potrebbe presentare qualche novità nell’undici titolare in campo domani sera: "Farò le scelte sulla base delle tre gare ravvicinate, in quanto avrò bisogno di tutta la rosa", ha affermato Liverani. Che dopo la rifinitura di questa mattina ha diramato l’elenco dei 23 calciatori convocati per la gara di campionato contro il Cosenza: 1 Chironi, 3 Di Matteo, 4 Mancosu, 5 Cosenza, 6 Arrigoni, 7 Torromino, 8 Costa Ferreira, 9 Di Piazza, 10 Lepore, 13 Valeri, 15 Marino, 16 Tabanelli, 18 Caturano, 21 Tsonev, 22 Perucchini, 23 Ciancio, 25 Gambardella, 29 Armellino, 30 Persano, 33 Centonze, 34 Legittimo, 35 Saraniti, 40 Selasi.

I più letti