#CESENASTORIES, 17^ puntata. Auguri, in tutte le lingue bianconere

Serie C - Lega Pro

E' l'ultima puntata dell'anno. E allora, immancabili, gli auguri, in tutte le lingue bianconere. Il Cesena, che non giocherà sabato contro il Carpi, è già pronto a salutare il 2019

Sabato doveva essere il turno di Cesena-Carpi. L’ultima partita del 2019. Ma niente, non si gioca, causa sciopero. "Noi eravamo pronti e anche carichi", fanno sapere. E allora i bianconeri salutano in forzato anticipo l’anno, brindando al vecchio e a quello che verrà. Quello che va per concludersi ha portato ai bianconeri 6 vittorie, altrettanti pareggi e 7 sconfitte che si traducono in una posizione di metà classifica. Adesso se ne riparlerà il 12 gennaio, con la prima trasferta dell’anno, a Pesaro. E allora via con gli auguri, Jingle Bells e tutto quello che fa Natale. A chiudere l'ultima puntata dell'anno ci pensa Domenico Franco, detto Mimmo, 27 anni da Castrovillari, ma già cesenate..."Qui si vive benissimo - spiega il centrocampista- per me del Sud è stato facile ambientarmi subito. Ero davvero convinto di venire a Cesena, penso sia il  posto giusto per sentirsi calciatore".  Anche Franco avrebbe voluto essere in campo invece che mangiare il panettone. "Sabato avremmo preferito giocare. Ora ci godiamo le feste in anticipo. E ovviamenete torneremo più carichi di prima".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche