#CESENASTORIES, 29^ pt. Viali: "Una vittoria per l'autostima. Squadra ha un'anima"

Serie C - Lega Pro

Prima vittoria del 2020 per i bianconeri che ad Imola consegnano a Viali i suoi primi tre punti. "Non c'è niente di meglio di una vittoria per diventare più squadra e credere in quello che si fa" 

La squadra ha un’anima e crede in quello che fa. Era il Viali pre derby con l’Imolese. E quel carattere è venuto fuori consegnando ai bianconeri quei tre punti che mancavano da due mesi. Una vittoria abbondante (4-1), la prima con Viali in panchina. Doppietta per Zerbin (“Sono contento un po’ per tutto, oltre che per la vittoria, anche per il gol che mi mancava, poi sono arrivati addirittura due!” e per Caturano, che dedica la vittoria “a mio papà che mi guarda sempre dal cielo e alla mia famiglia”.

 

È chiaro che il risultato sia la cosa più importante- spiega l’allenatore bianconero- in questo momento la vittoria ci poteva cambiare un pochino l'atmosfera, ma alzare soprattutto autostima perché questi ragazzi venivano da un periodo complicato. Non c'è niente di meglio di una vittoria per aiutare a diventare più squadra e a credere in quello che si fa. Per questo la partita di domenica è stata molto importante. Abbiamo avuto delle difficoltà, ma lo sapevamo, ma l'avevamo preparata bene. Nei primi 25 minuti non riuscivamo bene a fare alcune cose, ma la squadra, nonostante questo, è stata in partita e appena abbiamo sbloccato il risultato, è stato tutto più facile. La squadra è stata brava a fare un risultato molto importante”.

 

Andiamo ai playoff. E’ il pensiero dei tifosi bianconeri. C’è ottimismo. Che non fa mai male.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche