Serie C, Catania-Palermo 0-1: decide il derby un gol di Santana

serie c
santana_palermo

Il Palermo, in inferiorità numerica dal 37' del primo tempo per l'espulsione di Marconi, riesce a passare al Massimino e a vincere il derby di Sicilia contro il Catania: decide un gol nella ripresa di Mario Alberto Santana, che diventa il primo giocatore nella storia del club rosanero a segnare in tutte le categorie dalla Serie A alla Serie D

CATANIA-PALERMO 0-1

60' Santana

 

Il Palermo passa allo stadio Massimino e vince l'85° derby di Sicilia della storia contro il Catania. Basta un gol di Mario Alberto Santana, alla prima rete in stagione, per piegare la squadra di Giuseppe Raffaele. Dopo due sconfitte consecutive, il Palermo torna al successo all'esordio di Giacomo Filippi, subentrato in panchina al posto di Roberto Boscaglia, esonerato dopo il ko contro la Viterbese. Un successo arrivato al termine di un match sofferto, giocato per un'ora in inferiorità numerica vista l'espulsione di Marconi nel primo tempo per doppia ammonizione.

Parte bene il Catania che nei primi venti minuti gioca meglio rispetto al Palermo. I rosanero, però, hanno le occasioni migliori: prima Marconi, che colpisce la traversa con una conclusione dal limite dell'area, poi Floriano con un tiro-cross che Sarao spazza via sulla linea. La reazione della formazione di Raffaele arriva nei primi minuti del secondo tempo, con Russotto che colpisce il palo dopo 50 secondi. Dopo dieci minuti sofferti, il Palermo trova il vantaggio: cross di Crivello verso Lucca, la palla arriva tra i piedi di Santana che calcia di prima intenzione e spiazza Confente. Un gol storico per il calciatore italo-argentino, che diventa il primo nella storia del club rosanero a segnare in tutte le categorie dalla Serie A alla Serie D. Da quel momento gli uomini di Filippi abbassano il baricentro per difendere il risultato fino alla fine. Il Catania ci prova ancora con Russotto: prima salva Pelagotti, poi scheggia la traversa. Il Palermo sale così a quota 36 punti, al 9° posto nel girone C di Serie C. La vittoria al Massimino, per i rosanero, mancava dal 2 febbraio 2007.

Il tabellino

leggi anche

Da Papu a Dybala: l'ultimo Catania-Palermo fu show

CATANIA (3-4-3): Confente; Silvestri, Giosa, Sales (62' Di Piazza); Calapai (78' Albertini), Dall'Oglio, Welbeck (62' Rosaia), Pinto (71' Manneh); Golfo (78' Reginaldo), Sarao, Russotto. All.: Raffaele

 

PALERMO (3-4-3): Pelagotti; Somma, Palazzi (80' Peretti), Marconi; Accardi, De Rose, Luperini, Valente (54' Crivello); Silipo (54' Santana), Lucca, Floriano (62' Broh). All.: Filippi

 

Arbitro: Matteo Marcenaro di Genova

Ammoniti: Accardi, Pelagotti (P), Pinto, Sales, Sarao (C)

Espulsi: Marconi (P)

Girone C, i risultati della 27^ giornata

Potenza-Turris 2-1

Casertana-Virtus Francavilla 4-0

Foggia-Vibonese 0-0

Paganese-Viterbese 1-1

Catanzaro-Avellino 0-1

Juve Stabia-Bari 0-2

Catania-Palermo 0-1

Monopoli-Bisceglie 1-1

Ternana-Cavese rinviata

 

CLASSIFICA: Ternana 62, Avellino 53, Bari 52, Catanzaro 44, Catania 40, Teramo 38, Juve Stabia, Foggia 37, Palermo, Casertana 36, Viterbese 33, Turris, Monopoli 31, Virtus Francavilla 30, Vibonese 25, Potenza, Paganese 24, Bisceglie 21, Cavese 16.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport