Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
06 dicembre 2016

Agente Gabigol: "Gabriel via a gennaio? Possibile"

print-icon
gab

Gabigol, attaccante dell'Inter che trova poco spazio in nerazzurro (fot getty)

L'attaccante brasiliano sta trovando pochissimo spazio all'Inter. Il suo procuratore Wagner Ribeiro parla della sua probabile partenza: "Gabriel non è contento in nerazzurro, non ha mai occasione di giocare, potrebbe trasferirsi in prestito"

"Gabigol non è contento all'Inter, al di là dell'ottimo rapporto con i compagni di squadra. Il problema è in campo perché non sta avendo alcuna chance di giocare. Tornerò in Italia a gennaio per risolvere questa situazione una volta per tutte". E' lo sfogo di Wagner Ribeiro, agente di Gabigol, che a Radio Bandeirantes, si lamenta per la gestione dell'attaccante brasiliano.

Ipotesi prestito - Gabigol finora è stato utilizzato solo 16 minuti contro il Bologna e ora si parla già di una cessione in prestito a gennaio. "La possibilità di tornare in Brasile nel 2017 è difficile ma esiste. E' difficile perché prima di tutto - spiega l'agente - vorrebbe dire tornare da sconfitto, secondo perché se dovesse lasciare l'Inter e tornare in prestito, perderebbe il posto da extracomunitario che è stato occupato quando è stato acquistato. Se andasse invece in un'altra squadra italiana, potrebbe tornare a luglio da comunitario. E questo potrebbe succedere solo se restasse in Italia".

Nessun problema - Cambiano gli allenatori, prima De Boer e ora Pioli, ma Gabigol continua a non trovare spazio: "Kia Joorabchian mi ha raccontato di aver parlato con De Boer prima che lasciasse l'Inter e l'allenatore gli aveva assicurato che con Gabigol non c'erano problemi. Il nuovo allenatore ha detto che gli avrebbe dato una chance e ancora niente. Se non entra quando l'Inter perde 3-0 quando succederà?", conclude l'agente dell'attaccante.