Deulofeu, il Milan cambia l’offerta. E la Roma…

CalcioMercato

I rossoneri continuano a insistere per l’esterno offensivo dell’Everton: modificata l’offerta al club inglese, con il calciatore che gradirebbe Milano. Sullo spagnolo c’è però anche un retroscena che riguarda la Roma…

Nuova proposta - Un rinforzo a costo zero (o quasi) per Vincenzo Montella. Perché il mercato di gennaio del Milan non permette follie e quant’altro: pareggio di bilancio e nessun extra budget, così hanno deciso Fininvest e SES al momento della proroga del closing al 3 marzo. Un mercato condiviso. Pochi (zero o quasi al momento) soldi, ma le idee di certo non mancano alla dirigenza rossonera. Che nei giorni scorsi ha messo nel mirino il talento spagnolo dell’Everton Gerard Deulofeu. Interesse reale, concreto e Milan che continua ad insistere per l’esterno offensivo nonostante il no al prestito secco ricevuto nei giorni scorsi da parte del club inglese, che comunque ha già trovato in Ademola Lookman del Charlton il sostituto ideale. Ma club rossonero che non si arrende e che è pronto a modificare la prima proposta presentata (e respinta) all’Everton.

Retroscena Roma - Dopo il no ricevuto dal club inglese alla proposta di prestito secco, il Milan adesso ritenta e modifica l’offerta cambiando le condizioni: prestito con diritto di riscatto, ma difficilmente l’Everton accetterà anche questa proposta. Ma il Milan ci prova, sapendo di avere il gradimento del calciatore. Nell’eventualità in cui l’Everton accettasse la proposta presentata dai rossoneri, allora l’attuale dirigenza (sempre nell’ottica della condivisione di ogni scelta sul mercato) chiederà l'autorizzazione ai cinesi che sembrano comunque propensi a questa operazione. Su Deulofeu, inoltre, c’è un retroscena: c’è stato infatti un tentativo anche da parte della Roma, ma l’Everton ha comunicato al club  giallorosso che il giocatore potrebbe partire solo a titolo definitivo. Un segnale poco incoraggiante anche per il Milan.

I più letti