Roma, primo no per Feghouli. Genoa: c'è Landre

Calciomercato
Sophiane_Feghouli_West_Ham_Getty

Respinta la prima offerta dei giallorossi per Feghouli, ma la trattativa continua. Zaza verso Valencia, nonostante le difficoltà. Il Genoa verso un doppio colpo: arriva Landre dal Lens e si prova a chiudere per Sanogo dello Young Boys

Zaza-Valencia - Quella di Simone Zaza è già una delle storie di mercato del 2017. Una certezza: non resterà al West Ham, dove ha potuto dimostrare poco. La destinazione più plausibile resta sempre il Valencia, che - nel frattempo - sta cadendo a pezzi da più parti. Prima le dimissioni di Cesare Prandelli, poi, nella giornata di sabato, anche quelle del Direttore Sportivo Pitarch. Una situazione di instabilità che non ha certamente giovato alle scelte dell’attaccante azzurro, che sembra però comunque destinato in Spagna. Il club di Lim ha riconfermato la volontà di prenderlo, nonostante tutti i problemi. Il nuovo ds, Alexanco, ha avuto contatti anche questa mattina con l’entourage del ragazzo, e ora aspetta l’ok di Zaza, che sembra abbastanza convinto di accettare, ma sta ancora riflettendo.

Feghouli-Roma - La strada per arrivare all’esterno algerino, il prescelto per ‘sostituire’ Mohamed Salah, è piuttosto complicata. La Roma ci prova, comunque. La prima offerta di prestito dei giallorossi è stata però respinta al mittente dal West Ham, che non sembra apprezzare la formula. Spalletti intanto attende e la stessa Roma ha promesso che insisterà, vista anche la volontà del giocatore di venire in Serie A.

Due per il Genoa - “Ufficializzeremo il centrocampista prima di martedì”: parole di Preziosi, presidente rossoblu. Il Genoa insiste per trovare il sostituto di Rincon, dunque, profilo che assomiglia sempre di più a Sekou Sanogo dello Young Boys. Lunedì ci sarà l’incontro tra l’agente e il club svizzero e le parti discuteranno l’offerta rossoblu per l’ivoriano. Tutto dovrebbe essere chiaro prima di sera, comunque. Intanto, sempre il Genoa dovrebbe anticipare l’arrivo di Loick Landre, difensore del Lens, previsto per giugno a zero. Il club francese ha accettato le condizioni e lunedì è previsto lo scambio dei documenti. Intanto, un corpo di osservatori era al Ferraris per osservare Perin durante Genoa-Roma, ma l’infortunio potrebbe cambiare la situazione.  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche