Da Montoya a Lasagna: le trattative di A

Calciomercato
Kevin_lasagna_udinese

Il calciomercato in continuo movimento. Il Genoa ha ufficializzato il sostituto di Perin, che sarà l'ex Rubinho. Intanto i rossoblu puntano Walter Montoya, mentre l'Udinese ha ufficializzato Kevin Lasagna, che arriverà in bianconero solo a giugno

Punto Genoa - Fumata bianca per i rossoblu: è ufficialmente Rubinho il sostituto di Mattia Perin, che sarà costretto a stare fuori per tutta la stagione: l’ex Juve e Como si giocherà il posto con Lamanna. Ma il Genoa non si ferma qui: il club di Preziosi insiste per Walter Montoya, esterno classe 1993 del Rosario Central. L’argentino è un profilo che piace, 2 gol in 7 partite in questa prima parte di campionato. Nella giornata di lunedì ci saranno nuovi contatti tra i club, per cercare un ulteriore avvicinamento.

Udinese, preso Lasagna - Rinforzo anche per i bianconeri di Delneri. Il colpo in avanti è Kevin Lasagna, classe 1995 del Carpi già a quota 9 gol in stagione. L’attaccante scuola Chievo Verona è stato ufficializzato, ma resterà in prestito in Serie B fino a fine stagione. Agli emiliani vanno 4,5 milioni di euro più bonus. Inoltre, la squadra allenata da Fabrizio Castori avrà una percentuale sulla futura rivendita del ragazzo. “Ha fatto gavetta, è un giocatore abituato al sacrificio, era seguito da tempo: mi piace. Acquisto importante per futuro”, ha detto di lui l’allenatore bianconero.

Sorpresa Palermo: Salerno sarà ds - Nuova rivoluzione in rosanero. A sorpresa arriverà un nuovo direttore sportivo, il terzo della stagione. Dopo l’addio di Faggiano, infatti, dovrebbe già concludersi l’avventura di Dario Simic. Il nuovo volto sarà Nicola Salerno, che avrà compito di stare ancora più vicino alla squadra. Zamparini ha scelto e nei prossimi giorni l’ex Cagliari e Leeds sarà presentato ufficialmente.  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche