Milan-Deulofeu, piccoli passi avanti: il punto

CalcioMercato

Koeman ha già dato l’ok alla partenza del giocatore, i rossoneri ora dovranno trattare con la società inglese per trovare la giusta formula che la convinca a privarsi del calciatore. E intanto si attendono anche novità sul futuro di Sosa, finito nel mirino del Fenerbahçe

"Stiamo parlando con l’Everton, non siamo ancora arrivati ad un punto". Così, a margine della partita tra Torino e Milan - posticipo della prima giornata di ritorno di Serie A - l’amministratore delegato dei rossoneri Adriano Galliani ha fatto il punto sulla trattativa per Gerard Deulofeu. Un nome che il club milanese segue da settimane, l’attaccante spagnolo classe 1994 è stato individuato come possibile pedina giusta per rinforzare il reparto offensivo della rosa a disposizione di Vincenzo Montella (che oggi ha ufficialmente salutato Luiz Adriano). Un calciatore giovane, ora di proprietà dell’Everton, su cui i rossoneri stanno lavorando: l’ostacolo al momento riguarda la formula dell’operazione.

Le parole di Galliani -
"L’Everton sa bene che possiamo fare prestiti secchi o con diritto di riscatto - ha aggiunto Galliani - in più ci sono anche delle clausole pro Barcellona. Domani parleremo e cercheremo una soluzione, altrimenti resteremo così". Le prossime ore potrebbero dunque essere decisive per capire il futuro del calciatore: come già avvenuto nelle ultime finestre di mercato, il Milan dovrà trovare un modo per portare il calciatore in Italia ed eventualmente potrà concludere l’operazione solo se anche la parte cinese darà il suo benestare. Intanto vanno registrati alcuni passi avanti: l’allenatore della squadra di Liverpool Ronald Koeman avrebbe infatti dato il suo ok alla partenza del calciatore.

Si cerca la formula che convinca l'Everton - Ottenuto il sì del giocatore e ora quello dell’allenatore, il Milan dovrà muoversi per convincere la società inglese con la giusta formula che possa avvicinare ancora di più lo spagnolo al Milan. Le trattative con l’Everton non sono mai semplici, i rossoneri continueranno comunque a provarci e nelle prossime ore potrebbero già arrivare novità importanti. Si attendono aggiornamenti anche per quello che riguarda una possibile partenza di José Ernesto Sosa con direzione Turchia. Come raccontato nei giorni scorsi, il calciatore viene seguito dal Fenerbahçe, club che sarebbe disposto a pagare al Milan la stessa cifra pagata in estate dai rossoneri al Besiktas.

Anche Sosa in bilico -
Domani l’agente del giocatore partirà dall’Argentina per raggiungere Milano, dove incontrerà il club che attualmente detiene il cartellino del calciatore per decidere il da farsi. Sosa - che nella squadra di Montella si trova bene e può giocare nel ruolo che predilige - starebbe comunque valutando la proposta, che lo porterebbe nuovamente in Turchia appena sei mesi dopo il suo arrivo in Italia. Tra obiettivi e possibili partenze si muove il mercato del Milan, su entrambi i versanti si attendono nuove notizie nelle prossime ore.

I più letti