Calciomercato, Milan-Deulofeu: nuovi aggiornamenti

Calciomercato

Ore calde per il futuro di per Gerard Deulofeu: Everton e Milan lavorano ad un prestito secco, unica strada al momento percorribile per provare a portare a termine l’operazione che porterebbe lo spagnolo a Milanello

Nuovi contatti - Ore decisive per provare a regalare a portare a Milanello l’attaccante esterno tanto desiderato da Vincenzo Montella. Alla vigilia della sfida di campionato con il Torino, l’amministratore delegato rossonero Adriano Galliani era stato chiaro: "Le prossime saranno ore decisive per Gerard Deulofeu. Stiamo parlando con l’Everton, ma non siamo ancora arrivati ad un punto. Noi possiamo fare solo prestiti, inoltre ci sono della clausole pro Barcellona". Previsioni, quelle di Galliani, confermate. Perché l’attaccante esterno classe 1994 dell’Everton resta il nome in cima alla lista dei desideri del Milan: un’alternativa di lusso a Suso, capace inoltre di giocare anche sull’altra fascia. Un rinforzo che farebbe felice Vincenzo Montella. E sull’asse Italia-Inghilterra queste sono ore caldissime: lavori in corso tra i club che, novità di questi minuti, stanno discutendo dell’eventualità di portare avanti l’operazione con la formula del prestito secco. Contatti riavviati tra le parti e mercoledì giorno decisivo in un senso o nell'altro per capire se l'Everton darà o meno l'ok per il trasferimento di Deulofeu in rossonero.

Prestito secco - L’Everton, infatti, (proprio per via delle clausole pro Barcellona presenti nel contratto di Deulofeu), non può inserire alcun diritto di riscatto (visto la recompra a favore del club blaugrana): una situazione che mette quasi spalle al muro il club inglese. Perché Deulofeu, ormai, è finito ai margini del progetto tecnico dell’Everton, con il giocatore che inoltre spinge per essere ceduto: impossibile inserire diritti/obblighi nell’operazione (servirebbe appunto l’ok del Barcellona), quasi impossibile una cessione a titolo definitivo. Soluzione per altro che il Milan, visto il mercato a saldo zero, non potrebbe permettersi. Dopo l’ok di Koeman alla cessione del calciatore, adesso nuovi contatti in corso tra Everton e Milan: prestito secco, potrebbe essere questa la strada per portare Deulofeu ad indossare il rossonero. O almeno così si augura Vincenzo Montella.

Fenerbahce su Sosa - Per un eventuale nuovo arrivo a Milanello, c’è chi invece potrebbe lasciare il Milan magari già a gennaio. Si tratta di Sosa, centrocampista argentino arrivato la scorsa estate in rossonero dove però non sta trovando molto spazio. Contro il Torino è arrivata l’ennesima panchina. Mercoledì il suo agente arriverà in Italia e si discuterà dell’offerta che il Fenerbahce è pronto a mettere sul piatto per riportarlo in Turchia. Per Sosa un futuro tutto da decidere.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche