Calciomercato, da Paloschi a Capezzi: punto Samp

Calciomercato
00_alberto_paloschi_ok_lapresse

L'attaccante dell'Atalanta è nel mirino dei blucerchiati ma l'operazione non è affatto semplice; si continua a lavorare sulla partenza di Budimir e piacciono Simic e Barba. No del Pescara per Caprari, rallentano le trattative per Ibarbo e Quaison

Mentre l'allenatore Marco Giampaolo lavora sul campo per preparare la prossima sfida contro la Roma a Marassi, la Sampdoria continua a ragionare sul versante mercato per trovare i giusti rinforzi per la formazione blucerchiata. Ultimi giorni di trattative, riflessioni e nomi di possibili nuovi arrivi che si intrecciano alle vicende di campo. Salutato ufficialmente Cassano, la Samp ha deciso di rallentare nella corsa per Victor Ibarbo (calciatore su cui ci sono ora anche gli occhi del Genoa); Giampaolo non sarebbe convinto della soluzione ma piuttosto preferirebbe un calciatore come Alberto Paloschi, ora all’Atalanta.

Paloschi, operazione complessa -
Il giocatore classe 1990 è un obiettivo della società di Ferrero anche se la trattativa non è facile per un discorso economico: i blucerchiati vorrebbero inserire il cartellino di Ante Budimir nell'operazione così da poter avere maggiori possibilità di ottenere una risposta positiva dai nerazzurri - che però al momento si sono dimostrati poco favorevoli alla proposta. Il nome di Budimir, comunque, dovrebbe rientrare in altre possibili trattative, come ad esempio quella che potrebbe portare a Genova Niccolò Giannetti e a Cagliari il croato: per il momento c'è stata soltanto una proposta da parte del club del presidente Giulini - che vorrebbe chiudere per l'arrivo dell'attaccante in tempi brevi - si attende una risposta da parte della Sampdoria che nel frattempo ha richiesto Felicioli (di proprietà del Milan, ora all’Ascoli); la volontà dei rossoneri però sarebbe quella di non lasciarlo partire. Resta vivo anche l'interesse per Robin Quaison, la società ligure sa però che sul giocatore c'è anche la Juventus.

Caprari no, Capezzi forse - Incassato poi il 'no' del Pescara per Caprari, la Samp si è interessata al giovane difensore centrale classe 1996 ora all’Hajduk Spalato Lorenco Simic. Più defilato, ma comunque seguito, c'è anche profilo di Federico Barba dell’Empoli. Chi potrebbe invece partire da Genova è il portiere Andrea Tozzo, classe 1992: sul calciatore c’è l'interesse del Matera. Infine resta da definire anche la situazione che riguarda Capezzi, calciatore di proprietà dei blucerchiati che sta però giocando a Crotone; se Luca Cigarini dovesse lasciare la formazione di Giampaolo, la società potrebbe decidere di riportarlo alla Sampdoria con sei mesi di anticipo. Tanti i nomi su cui lavorare, numerose situazioni da definire e trattative che dunque proseguono. Non si ferma il mercato della società di Massimo Ferrero.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche