Calciomercato, da Paloschi a Biabiany: il punto

Calciomercato
paloschi_lapresse

La Roma non si ferma a Grenier: si insiste per Donsah, in uscita c'è Paredes. Gabbiadini-Southampton: c'è l'accordo, ma DeLa vuole di più. La Samp continua il pressing su Paloschi, mentre aumentano le pretendenti per Biabiany e Caprari dell'Inter

Roma, non solo Grenier - Il centrocampista francese del Lione è già arrivato a Roma in prestito con diritto di riscatto. Retroscena: qualche anno fa disse no al Torino perchè non convinto dalla piazza. Per l’erede di Gourcuff c’era un’offerta anche del Bologna e l’interesse del Milan. Preso un centrocampista, però, la Roma non si ferma: i giallorossi insistono per Donsah (a prescindere dall’arrivo di Grenier), la pista resta in piedi. A sbloccarla potrebbe aiutare la possibile partenza di Paredes. Per Kessie, invece, i contatti sono proseguiti anche oggi con l’Atalanta: la Roma ci lavora per giugno e l’ivoriano è un obiettivo concreto (ma c’è anche il Psg). Sul tavolo i nomi di due giovani che i nerazzurri vorrebbero prendere anche a prescindere dalla cessione di Kessie: Marchizza e Tumminello. Continua, infine, il tira e molla col Sassuolo per Defrel, ma l’opzione sta perdendo sempre più quota.

Napoli, punto-Gabbiadini - Continua la trattativa tra Napoli e Southampton per Gabbiadini, che ormai va avanti da giorni e si gioca sui dettagli. L’offerta è 16 milioni più 4 di bonus più il 10% sulla rivendita, un ulteriore rilancio potrebbe sbloccarla, ma si gioca tutto su un filo sottile. Nuovi contatti nella giornata di venerdì, il Napoli continua a chiedere di più: con il Southampton Gabbiadini avrebbe già un accordo (contratto fino al 2021 a 2.5 milioni annui) ma De Laurentiis vorrebbe 18 milioni di parte fissa.

Milan, tutto ok per Ocampos - Dopo aver presto Deulofeu e ceduto Niang al Watford, i rossoneri sono pronti a chiudere per il prestito di Ocampos. Il giocatore del Genoa, in prestito a sua volta dal Marsiglia, è già pronto a partire per Milano e ha l’accordo col club. L’ok definitivo da parte dell’OM arriverà entro il weekend, presumibilmente dopo la partita contro il Montpellier. 

Genoa - Come sostituto di Ocampos, ormai in partenza per Milano, è in chiusura l’affare Palladino. Richiesto espressamente da Juric, che già lo aveva voluto a Crotone e con lui aveva conquistato la promozione in A. I due sono molto legati e Palladino stesso potrebbe entrare nel suo staff dopo il ritiro. A Genoa il suo sarebbe un ritorno, perchè già ci aveva giocato dal 2008 al 2011. Nuovi passi avanti del Genoa, invece, per il prestito di Callegari dal Psg: il 18enne italo-francese è considerato il nuovo Verratti.

In tre su Biabiany, quante pretendenti per Caprari
- L’Inter potrebbe cedere Biabiany a gennaio. Ci sono richieste da Genoa, Atalanta e Chievo Verona: i nerazzurri sarebbero disposti a farlo partire solo in caso di ingaggio interamente pagato. Altrimenti - come da direttive Suning - preferirebbero tenerlo in squadra. Da sbrogliare anche la situazione Caprari, il cui cartellino è di proprietà sempre dell’Inter: molte squadre in pressione per liberare il ragazzo. In settimana ha insistito la Sampdoria, ma spingono anche Atalanta e Chievo. Da parte del Pescara comunque c’è muro totale: non vorrebbero perderlo già a gennaio, o comunque lo lascerebbero solo a fronte di un conguaglio adeguato. Previsti contatti tra le società per parlarne.

Le altre - La Sampdoria continua a trattare per Alberto Paloschi, mai in questa stagione tra le prime scelte di Gasperini all’Atalanta. Le parti proseguono nei contatti e si cerca l’accordo sulla formula. Ufficiale Gnoukouri all’Udinese, così come ufficiale il passaggio di Mounier dal Bologna al St-Etienne. Il Crotone pensa a Gakpe, Ninkovic o Cofie del Genoa per sostituire Palladino, proprio diretto da Juric. C’è fiducia per il ritorno di Budimir, mentre ha firmato Acosty un biennale dal Latina. Cagliari: idea Nene (ex) dello Spezia se esce Giannetti. Infine Josef Martinez del Torino sta chiudendo con l’Atlanta in MLS.

CALCIOMERCATO: SCELTI PER TE