Milan, Montella-Mirabelli a Monaco-Borussia: occhi su Aubameyang

CalcioMercato

Allenatore e ds del club rossonero sono allo stadio Luis II di Monaco per visionare dal vivo l'attaccante del Borussia Dortmund di scena in Champions League, uno degli obiettivi principali per l'attacco che verrà

Il nuovo Milan inizia a prendere forma. Il Milan cinese, lungimirante ed ambizioso. Pronto a regalare ai propri tifosi una squadra molto competitiva. Tanti obiettivi nella lista, taccuino strapieno per Massimiliano Mirabelli, nuovo ds ufficializzato proprio nella giornata di oggi. Primo tassello del Milan che verrà, pronto ad osservare uno degli obiettivi principali: si tratta di Pierre Emerick Aubameyang, attaccante del Borussia Dortmund di scena in Champions League contro il Monaco. Blitz di Mirabelli e Montella allo Stadio Luis II quindi, occhi su uno degli obiettivi principali per l'attacco rossonero. Uscita ufficiale del tandem del Milan.

Da Kalinic a Tolisso, gli altri nomi - Con Bacca possibile partente, l’idea del nuovo Milan è quella di regalare un grande attaccante a Vincenzo Montella. Uno dei primi nomi sulla lista rossonera è quello dell’ex Juventus Alvaro Morata, ma sullo spagnolo del Real Madrid c’è anche il Chelsea di Antonio Conte. Nel colloquio di ieri, inoltre, Vincenzo Montella ha espresso gradimento anche per Nikola Kalinic attaccante croato della Fiorentina, sogno proibito del Tianjin Quanjian (squadra cinese allenata da Fabio Cannavaro) nello scorso mercato di gennaio. Ma non è finita. Un top player in attacco e un campione (forse anche più) a centrocampo. Oltre all’idea De Rossi, uomo d’esperienza molto gradito a Montella, nel corso dell’incontro con la nuova dirigenza, l’allenatore rossonero ha fatto anche il nome di Corentin Tolisso, centrocampista classe 1994 vicino al Napoli la scorsa estate e obiettivo anche della Juventus. Profilo di livello che a Vincenzo Montella piace molto, un’idea che stuzzica e non poco l’attuale allenatore rossonero. Altri nomi per il centrocampo sono quelli di Arturo Vidal e Mateo Kovacic: primi contatti già avviati con mediatori e agenti dei due calciatori.

I più letti