Calciomercato, Napoli fra Szczesny e Skorupski. Mertens e Ghoulam...

Calciomercato

La società azzurra inizia a programmare il futuro: pronto un sacrificio importante per Szczesny, idea Skorupski. In difesa occhi puntati su Rodriguez e Widmer: per il rinnovo di Mertens, invece, decisivo il parere della moglie. Milan, idea Ghoulam 

Un finale di stagione da vivere al meglio alla ricerca di quel secondo posto che garantirebbe l’accesso diretto alla prossima Champions League, crocevia importante anche per quel che riguarda le prossime operazione di calciomercato. Perché in casa Napoli si pensa già al futuro, alla nuova stagione: l’idea è quella di rinforzare la squadra (tra nuovi arrivi e rinnovi) in ogni reparto e sono già diverse le idee dei dirigenti azzurri. Iniziando proprio dalla porta: un obiettivo del Napoli è Wojciech Szczesny, portiere attualmente alla Roma ma di proprietà dell’Arsenal. Tutto dipenderà dalle scelte del club inglese, con in Napoli disposto ad un sacrificio importante per provare ad assicurarsi il polacco: pronto un contratto quinquennale, sperando poi di riuscire ad abbassare le preteste dei Gunners che potrebbero essere di circa 20 milioni di euro per il cartellino. Altra idea, decisamente più fattibile al momento, è quella Lukasz Skorupski, protagonista di una grande stagione con l’Empoli (cartellino di proprietà della Roma).

Capitolo difesa

Altro reparto dove ci saranno sicuramente dei movimenti – sia in entrata che in uscita - è quello difensivo. Per la fascia sinistra il sogno è sempre Ricardo Rodriguez, terzino svizzero di proprietà del Wolfsburg; altro giocatore che piace molto è Grimaldo del Benfica. A destra, invece, riflettori sempre puntati su Silvan Widmer dell’Udinese: profilo ‘giusto’ per qualità/prezzo. In uscita invece c’è Faouzi Ghoulam, su cui potrebbe muoversi il Milan.

Il rinnovo di Mertens

Altro tema da affrontare (e risolvere presto, o almeno così sperano in casa Napoli) è quello legato al rinnovo di Mertens: progetto tecnico ed economico (4 milioni di euro a stagione) sembra convincere il belga, che però vorrebbe una clausola di risoluzione più bassa rispetto a quella che ha in mente il Napoli che si aggira tra i 30 e i 35 milioni di euro (valida solo per l’estero). Decisiva la questiona familiare: Mertens, infatti, deciderà insieme alla moglie se rinnovare o meno il contratto con la società del presidente De Laurentiis.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche