Monaco, rifiutati 80 milioni per Mbappé

Calciomercato
mbapp__getty

La proposta ai monegaschi sarebbe arrivata dal Real Madrid, ma sul francese ci sono anche Chelsea e Manchester United. I Blancos sarebbero pronti ad alzare l'offerta a 100 milioni

Kylian Mbappé continua a raccogliere estimatori in tutto il mondo. Il 18enne di origini camerunensi sta facendo una stagione incredibile: fin qui ha messo a segno 25 gol e 9 assist e domani potrebbe festeggiare la vittoria della Ligue 1 se il Monaco riuscirà a raccogliere almeno un pareggio nel match di recupero contro il Saint Etienne. Sarà lui inevitabilmente il pezzo pregiato del prossimo calciomercato anche se il club monegasco, almeno per adesso, non ha intenzione di cedere il suo gioiello. Secondo le ultime indiscrezioni riportate dal portale francese RMC Sport infatti, la società del Principato ha già rifiutato 80 milioni di euro per il giovanissimo attaccante che ha già fatto registrare numerosi record. Non è chiaro chi abbia avanzato tale offerta ma tutti gli indizi portano al Real Madrid, pronto a cedere in estate James Rodriguez al Manchester United. In Spagna sono convinti che Florentino Perez, stregato dal giocatore, sarebbe pronto ad alzare la proposta a 100 milioni. Dovranno però fare in fretta perché su Mbappé ci sono anche i Red Devils, in caso la trattativa per James non si concretizzasse, e il Chelsea, con Abramovich che vorrebbe fare un regalo ad Antonio Conte per provare a vincere la Champions dopo aver conquistato la Premier. Al Monaco l'ardua impresa di tenere duro a queste offerte da capogiro per tutta l'estate.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche