Lione, Lacazette ufficializza l'addio: "È arrivato il momento giusto"

Calciomercato
lacazette_getty

L'attaccante francese conferma la partenza a fine stagione: "Voglio affermarmi a livello internazionale. Se andrò all'Atletico Madrid? È una bella squadra. Sceglierò io il club migliore per me"

La partita contro il Nizza di sabato sarà l'ultima con la maglia del Lione per Alexandre Lacazette. A ufficializzare l'addio è stato lo stesso attaccante classe '91. "È il momento giusto - spiega il francese in un intervista all'Equipe -. Voglio provare nuove sfide, mettermi in gioco. A livello internazionale non sono molto riconosciuto, voglio crescere e confermare le aspettative che le persone hanno su di me".

Futuro all'Atletico Madrid?

"È una bella squadra - sorride il centravanti a segno 127 con il Lione -. È riuscita ad arrivare per tanti anni in semifinale di Champions League. Sono una squadra forte e giocheranno in un nuovo stadio. E poi c'è Antoine Griezmann, ci conosciamo da quando eravamo insieme nell'Under 18 della Francia. A prescindere da tutto comunque il mio futuro club lo sceglierò io, anche se qualcun altro offrirà più soldi - conclude Lacazette -. Ne ho già parlato con il presidente Aulas. Sarà una decisione personale molto importante per la mia carriera".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.