Calciomercato, Milan-Lazio: incontro per Biglia e Keita

CalcioMercato

Missione romana per Mirabelli e Fassone, i due dirigenti rossoneri incontreranno il presidente della Lazio Claudio Lotito: sul tavolo il futuro di Luca Biglia e Keita, sui cui però c’è in vantaggio la Juventus

Idee, progetti, obiettivi precisi: nuova missione di mercato per il Milan. L’amministratore delegato rossonero Marco Fassone e il direttore sportivo Mirabelli si trovano infatti da questa mattina nella capitale e nelle prossime ore incontreranno il presidente della Lazio Claudio Lotito. Due gli obiettivi dei dirigenti milanisti: Luca Biglia, centrocampista che negli ultimi mesi sta trattando il rinnovo coi biancocelesti, e Keita Balde, esterno offensivo che tanto piace anche alla Juventus. Nelle prossime ore è in programma un appuntamento tra le due dirigenze, con il Milan che ribadirà al numero uno della Lazio l’interesse per i due calciatori. Se la trattativa per Keita al momento è più complessa per via della concorrenza che c’è sul giocatore (Juventus in vantaggio), più in discesa invece l’affare Biglia: tra i due club, infatti, l’unico ostacolo sarebbe quello economico, tutto infatti gira intorno all’offerta che il Milan metterà sul piatto per provare a convincere Lotito a cedere il centrocampista argentino. Lazio che per entrambi i giocatori ha chiesto circa 50 milioni di euro in totale.

Da Belotti a Thauvin, tutti i nomi del mercato del Milan

Mercato sempre più caldo in casa Milan, trattative rossonere che entrano nel vivo. Alcune addirittura già definite. E’ il caso di Mateo Musacchio, difensore argentino classe 1990, che questa mattina ha svolto le visite mediche con il club rossonero: accordo con il Villarreal già aggiunto nelle scorse settimane, adesso la firma sul contratto prevista nella giornata di martedì. Milan però che non si ferma. E in attesa di definire gli ultimi dettagli per Kessié dell’Atalanta e Ricardo Rodriguez del Wolfsburg, lavora al grande centravanti da regalare a Montella: Morata e Aubameyang (strada in salita) i sogni rossoneri, prima alternativa Andrea Belotti del Torino. Cairo continua a chiedere il pagamento della clausola (100 milioni), ma il Milan pensa ad una strategie d’attesa puntando sul tifo rossonero del calciatore. Oltre al lui, nel mirino anche Giovanni Simeone del Genoa (il centravanti che dovrebbe completare il parco attaccante della prossima stagione) e Florian Thauvin, esterno offensivo considerato l’alternativa a Keita. Sulla fascia destra, inoltre, oltre a Conti dell’Atalanta piace Aleix Vidal del Barcellona.

I più letti