Juventus, ufficiale il rinnovo di Mandzukic fino al 2020

Calciomercato
mandzukic_2020

L'attaccante croato ha prolungato il suo rapporto con la società bianconera per altri tre anni. Dopo aver vinto scudetto e Coppa Italia anche in questa stagione, la società ha annunciato che il nuovo contratto del calciatore scadrà nel 2020, un anno dopo il termine del precedente accordo

Mario Mandzukic rimarrà alla Juventus fino al 2020, è ufficiale. L’attaccante croato, arrivato a Torino nell’estate del 2015, ha infatti rinnovato il suo rapporto con la società bianconera - come comunica e annuncia una nota ufficiale pubblicata sul sito ufficiale del club. “Mandzukic rinnova fino al 2020. L’attaccante croato ha esteso di una stagione il proprio contratto con la Juventus”, si legge. Il precedente accordo sarebbe scaduto nel 2019 ma la società di Andrea Agnelli ha voluto prolungare il rapporto con uno dei calciatori simbolo dell’attuale squadra di Massimiliano Allegri, l’allenatore che in queste stagione ha cambiato il ruolo dell’ex Bayern e Atletico Madrid per renderlo più funzionale al suo sistema di gioco.

"Mario è uno dei simboli di questa squadra"

"Forte, generoso, caparbio, pronto a non lasciare un centimetro all'avversario fino all'ultimo secondo di gara, anzi... Fino alla fine - scrive ancora la Juventus - è il ritratto di Mario Mandzukic, l'attaccante che con la sua tecnica, la sua esperienza e il suo immenso spirito di sacrificio ha avuto un ruolo fondamentale, nelle sue 84 presenze complessive dall'estate 2015 ad oggi, nel trascinare la Juventus al terzo double Scudetto-Coppa Italia consecutivo, nonché alla Finalissima di Champions League di Cardiff. Mario è uno dei simboli di questa squadra, e lo sarà ancora a lungo: l'attaccante croato ha infatti siglato il rinnovo di contratto con la Juventus fino al 2020, prolungando di una stagione il vincolo che lo lega al club".

I numeri del croato

"Attaccante di professione (e i numeri lo dimostrano: con 23 reti è il terzo miglior marcatore bianconero dal suo arrivo a Torino, dopo Dybala e Higuaín), Mandzukic ha saputo trasformarsi in un vero e proprio "tuttocampista", macinando chilometri, recuperando palloni, vincendo contrasti (79 in questo biennio, più di qualsiasi altro attaccante in rosa), servendo cross (58) e palloni ai compagni (10 assist e 90 occasioni create, quarto miglior bianconero in assoluto) e mettendosi a disposizione della squadra in un ruolo nuovo e decisivo, dimostrandosi un leader e un esempio da seguire. Del resto, che Mandzukic non sia un attaccante "qualsiasi", i tifosi bianconeri lo sanno bene. Non a caso è diventato un loro beniamino, anche grazie ai suoi recuperi difensivi e ai gol da bomber di razza", prosegue ancora la Juve.

Altri tre anni insieme

Dopo il riscatto di Cuadrado arriva poi il rinnovo di un'altra pedina fondamentale per la squadra bianconera. Mandzukic è "un fuoriclasse polivalente, un elemento fondamentale per il futuro della squadra, ma anche e soprattutto per la Finale di Champions contro il Real. Una sfida da affrontare con questa grinta. La grinta di Mario", conclude il club. Il matrimonio tra la Juve e il croato può continuare per altri tre anni.  

"Fiero e felice di restare bianconero"

Sono le parole di Mandzukic su Instagram, che per la Juventus ha dato tutto e continuerà a farlo, come si legge sul post pubblicato. La foto lo ritrae nella festa scudetto di tutta la squadra dopo il 3-0 al Crotone, di cui è stato fra i protagonisti siglando il gol del vantaggio. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche