Calciomercato, Spal: preso Murano. Incontro per il futuro di Vagnati

Calciomercato
13_vagnati_lapresse

La società biancazzurra inizia a muoversi in vista della prossima stagione: preso Jacopo Murano, attaccante del Savona, piace il difensore greco del Bologna Marios Oikonomou. In settimana si decide il futuro del ds Vagnati

Una stagione da sogno conclusa con la vittoria del campionato e la storica promozione in Serie A 49 anni dopo l’ultima volta, la Spal adesso lavora per scrivere anche nella prossima annata un altro capitolo della favola biancazzurra che dura ormai da tempo. Primo passo della società è stato quello di blindare Leonardo Semplici, per l’allenatore toscano rinnovo di contratto e futuro che sarà ancora a Ferrara. Dopo la guida tecnica, la proprietà della Spal adesso lavora per provare a trattenere il direttore sportivo Davide Vagnati: in settimana ci sarà un incontro tra le parti in cui si parlerà del rinnovo del dirigente, filtra un cauto ottimismo, ma nessuna decisione ancora è stata presa. Anche perchè Vagnati – che lo scorso gennaio è stato vicinissimo al Parma – piace tantissimo al Chievo Verona: primi contatti tra le parti che ci sono già stati, l’incontro con la proprietà della Spal previsto a metà della prossima settimana chiarirà meglio la situazione.

Preso Murano, piace Marios Oikonomou: la Cremonese su Antenucci

In attesa di capire quale sarà il futuro del direttore sportivo Davide Vagnati, la Spal è già attiva sul mercato. Tanti i nomi sondati e un’operazione già chiusa, quella di Jacopo Murano. La società biancazzurra, infatti, ha fatto firmare all’attaccante classe 1991 (grande protagonista nell’ultima stagione con la maglia del Savona, 26 gol in 33 partite) un contratto preliminare di due anni più opzione per la stagione successiva. Il calciatore prenderà parte al ritiro della squadra, deciderà poi Semplici se tenerlo in rosa o se magari mandarlo in prestito in Serie B. Capitolo difesa: con Kevin Bonifazi che a fine a stagione tornerà al Torino (club proprietario del cartellino), la Spal cerca un rinforzo d’esperienza per sostituirlo. Il direttore sportivo Vagnati ha messo nel mirino Marios Oikonomou, difensore greco classe 1992 di proprietà del Bologna: nessun contatto ancora tra i club, ma la trattativa potrebbe partire a breve. Spal che nei prossimi giorni proverà a blindare con un nuovo contratto anche Mirco Antenucci: l’attaccante classe 1984, grande protagonista della promozione in Serie A, è finito nel mirino della Cremonese.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche