Empoli, si pensa a Longo per il dopo Martusciello

Calciomercato
01_longo_lapresse

Dopo aver interrotto il legame con il direttore sportivo Carli, i toscani avrebbero individuato nell'attuale tecnico della Pro Vercelli il giusto allenatore da cui ripartire. Contatti tra le parti previsti nei prossimi giorni

L'annata dell'Empoli si è conclusa nella maniera peggiore, con una retrocessione frutto degli ultimi deludenti risultati nel finale di stagione. La società toscana dovrà pertanto ripartire dalla Serie B e inizia già a pensare al prossimo campionato. Dopo aver reso ufficiale il divorzio dal direttore sportivo Marcello Carli con una nota pubblicata sul sito ufficiale della società, continuano le riflessioni per quello che riguarda anche il futuro della panchina. Si pensa già al tecnico che prenderà il posto di Giovanni Martusciello e il club avrebbe individuato in Moreno Longo l'allenatore adatto per ripartire dalla seconda serie.

Contatti nei prossimi giorni

Nei prossimi giorni ci sarà un incontro tra le parti per capire se ci sono i presupposti per iniziare una storia insieme; nell'ultima annata Longo ha allenato la Pro Vercelli che ha chiuso al 17º posto il campionato di Serie B con i suoi 49 punti. L'ex difensore, in precedenza, aveva allenato anche le giovanili del Torino prima dell'ultima esperienza sulla panchina dei piemontesi. Ora le attenzioni dell'Empoli (e non solo), che potrebbe decidere di puntare su un profilo giovane per il suo futuro. Se nei prossimi giorni le parti dovessero arrivare a un accordo necessario sarà poi, per la società del presidente Corsi, parlare anche con la Pro Vercelli in modo da risolvere il legame attuale che vincola Longo al club biancocrociato. In ogni caso, la Pro non dovrebbe impedire al suo attuale allenatore di cambiare panchina in caso di sua volontà; se il tecnico dovesse scegliere di lasciare il Piemonte per una nuova avventura in Toscana la sua storia con l'Empoli potrebbe così iniziare. Ore di riflessione, con i toscani che continuano a guardarsi intorno alla ricerca del giusto successore di Martusciello con cui ripartire nella prossima stagione in Serie B. 

Interrotto il rapporto con Carli

Si è chiusa un’era oggi per l’Empoli, che dopo tanti anni ha salutato Carli con una nota ufficiale pubblicata sul sito della società: "A Carli ci legano anni di successi e soddisfazioni - ha detto il presidente - anni in cui abbiamo gioito per quello che, siamo riusciti a creare. A lui non può non andare oggi il nostro più grande ringraziamento per il lavoro svolto e per quello che ha saputo dare alla società sul piano tecnico e morale ed è ovvio fargli i migliori auguri di successo per le nuove avventure che andrà ad affrontare".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche