Calciomercato, Inter: retroscena Mihajlovic. Ma Spalletti…

Calciomercato

Dopo aver capito che Antonio Conte non avrebbe lasciato il Chelsea, il club nerazzurro ha avuto dei contatti con l’attuale allenatore del Torino: alla fine però la scelta è ricaduta su Luciano Spalletti

Un casting allenatore che sembra ormai essere arrivato al termine, con Luciano Spalletti davvero a un passo dall’essere il nuovo allenatore dell’Inter. "E’ un candidato molto serio, ci stiamo lavorando…", l’ammissione di Walter Sabatini. Ma nella lista dei profili ideali per la panchina nerazzurra c’è stato anche il nome di Sinisa Mihajlovic. E spunta un retroscena di una decina di giorni fa: quando l’Inter ha capito che Antonio Conte non avrebbe lasciato il Chelsea, la dirigenza nerazzurra ha avuto dei contatti con l’attuale allenatore del Torino: colloqui in cui l’allenatore ha dato la sua disponibilità, forte anche del fatto che liberarsi dal club granata non sarebbe stato un problema insormontabile. Candidatura seria, forte, ma alla fine ha prevalso il nome di Luciano Spalletti: Sabatini, infatti, ritiene l’ormai ex allenatore della Roma più maturo per una panchina come quella dell’Inter, e dopo il divorzio ufficiale con il club giallorosso adesso si attende l’accelerata decisiva con Spalletti. Sempre più vicino ad essere il nuovo allenatore nerazzurro nella prossima stagione.

Le parole di Sabatini

A fare il punto sulle strategie nerazzurre, allenatore compreso, è Walter Sabatini. L’attuale coordinatore tecnico dei club Suning ha parlato così a TeleRoma56: "Spalletti è un candidato tra gli altri alla panchina dell’Inter ma altre stiamo facendo le valutazioni del caso. Massara non ha ancora rinnovato e potrebbe esserci interesse da parte mia perché  è molto capace e ha qualità, ci sto pensando". Dalla panchina ai possibili rinforzi: "Rüdiger? E' un giocatore magnifico ma è un giocatore della Roma, molto importante per il club giallorosso e non saprei dire nulla sul suo futuro, c’è tutto un mercato da fare, dobbiamo scegliete un allenatore che verrà e anche lui potrebbe essere un candidato. Patrik Schick? Penso che l’attaccante ceco sia andato alla Juventus".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche