Calciomercato: Huntelaar-Ajax, il grande ritorno

Calciomercato
huntelaar_ajax

L'attaccante olandese, che in carriera ha militato anche nel Milan, torna nella squadra che lo consacrò a livello europeo. A ufficializzarlo sia i Lancieri che il Cacciatore, omaggiato su Twitter anche dallo Schalke

Il Cacciatore torna in patria. Jan-Klaas Huntelaar, olandese di Drempt, ha firmato con la squadra che lo ha reso celebre, nel trienno 2006-2009, meritando le attenzioni dei grandi club europei. All'epoca se lo aggiudicò il Real Madrid, che portò nella Liga il capocannoniere dell'Eredivisie 2005-2006 (33 gol segnati in 31 gare), di quella 2007-2008 (33 gol segnati in 34 gare) e dell'Europeo Under-21 2006.
Huntelaar, che interruppe la sua esperienza galactica per una stagione in rossonero (7 reti in 25 presenze al Milan) è poi passato in Bundesliga: in Germania è stato adottato dallo Schalke 04, sette anni in cui ha collezionato 173 presenze sommando 82 reti, brillando nella stagione 2011-2012 (29 reti in 32 partite). 

Welcome back, Huntelaar

L'Ajax ha reso ufficiale la notizia della firma di Huntelaar: contratto di un anno per il 33enne (34 ad agosto) olandese, pubblicando su Twitter il suo bentornato. E Klaas ha risposto con entusiasmo sui propri profili Instagram e Twitter: "Non vedo l'ora di iniziare!".

Anche lo Schalke, a cui Huntelaar è stato legato per sette anni, ha voluto congedarlo con un bell'omaggio, pubblicando una clip in ricordo dei bei momenti trascorsi insieme.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche