Calciomercato, Milan: ottimismo per Morata. Ora la trattativa col Real

Calciomercato

I rossoneri, trovato l'accordo economico con l'attaccante, sono pronti a trattare con i Blancos: i primi approcci previsti dopo la finale di Champions League, che Fassone e Mirabelli seguiranno direttamente a Cardiff, dove ci sarà anche l'agente dell'ex Juve. Le sensazioni sono positive. Il piano B porta a Belotti: pronti 70 milioni di euro per convincere il Toro

Morata-Milan: avanti tutta. Da sogno a possibile realtà: i rossoneri sono ora dopo ora più fiduciosi di poter acquistare dal Real Madrid l’attaccante spagnolo. L’ok del ragazzo verso la destinazione è già arrivato (preferisce l’Italia a una soluzione all’estero), così come è già stato formalizzato l’accordo economico: qualora passerà al Milan, guadagnerà poco più di 8 milioni di euro per 5 anni. A confermare i buoni propositi anche il fatto che il giocatore nelle ultime ore abbia parlato con qualche compagno di squadra di questa ‘tentazione’. Ora resta l’ultimo, fondamentale passo: trovare l’intesa con la dirigenza dei Blancos. A tal proposito, Fassone e Mirabelli, rispettivamente ad e ds, seguiranno la finale di Champions League a Cardiff, dove sarà presente anche l’agente dell’ex centravanti della Juventus, Juanma Lopez. Proprio dopo la finale il Milan si muoverà con il Real: la trattativa partirà da zero, ma le sensazioni sono molto positive. Ora è infatti solo una questione di soldi e, a meno di un inserimento netto di una big europea, i rossoneri non saranno ‘infastiditi’ durante la trattativa col Real.

L'alternativa è Belotti: pronti 70 milioni

L'obiettivo primario per il Milan è dunque Alvaro Morata, ma sullo sfondo resta Andrea Belotti. L'attaccante granata costituisce il piano B rossonero, il profilo più giusto nel caso in cui la trattativa con il Real Madrid non vada a buon fine. La richiesta economica di Cairo è sempre la stessa, ovvero pari alla clausola (valida solo per l'estero) del ragazzo: 100 milioni. Ma il Milan, consapevole di poter abbassare delle pretese, sarebbe pronto a fare un'offerta da 70 milioni più bonus ed eventuali contropartite, in modo da abbassare la cifra 'cash'. Tra le possibili contropartite tecniche ci sono giocatori come Kucka, Lapadula e Gabriel.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche