Calciomercato Juventus, Lemina chiaro: "Vorrei giocare di più"

Calciomercato

Il centrocampista gabonese non pienamento soddisfatto del suo utilizzo in stagione: "È arrivata l'ora per me di giocare il più possibile, parlerò con la Juve e vedremo". Idee chiare: "Dovessi partire vorrei provare un'altra esperienza all'estero"

Seconda stagione in bianconero, ma ancora poco spazio a disposizione per Mario Lemina. Il centrocampista gabonese della Juventus sta dunque ora ponderando la possibilità di lasciare Torino, in virtù dello scarso utilizzo che Allegri ha fatto di lui nell’ultimo periodo. A confessarlo è stato lo stesso giocatore, che in un’intervista a Footmercato ha lasciato intendere che il suo futuro potrebbe non essere in bianconero: “Per me è arrivata l'ora di giocare il più possibile ed esprimermi al massimo”, ha detto l’ex Marsiglia. “Ne parlerò con la Juve e vedremo il da farsi. Per adesso ho ancora tre anni di contratto e sono contento, nonostante non abbia giocato quanto avrei voluto. Vedremo cosa succederà, il mercato è lungo".

"Juventus squadra che porterò nel cuore. Vorrei provare un'altra esperienza estera"

La Juve ha acquistato Lemina due stagioni fa dall’OM e nella mente del centrocampista potrebbe esserci anche l’idea di un ritorno in Ligue 1: "Il Lione? Non mi interessa, sono un grande tifoso dell'Olympique Marsiglia e tra le due squadre c'è grande rivalità. A Marsiglia c'è un bel progetto, ma per la mia carriera non credo sia una buona idea tornare lì”, ha chiarito. “Il mio obiettivo è quello di salire di livello. Se devo lasciare la Juventus, vorrei provare un’esperienza estera. Valencia? È un club molto interessante. La Juventus è il primo club in cui ho vinto trofei. Ho anche imparato una nuova lingua, facendo degli sforzi per arrivare a quel livello. Ho imparato molto da grandi giocatori. Questa è una squadra che porterò sempre nel cuore”.

I più letti