Calciomercato Juventus, vicino Schick: la lista degli obiettivi

Calciomercato
schick_getty

Trattativa per Schick quasi al traguardo, i bianconeri incontreranno anche la Samp per definire eventuali contropartite. Priorità centrocampo e attacco per la Juventus: in mezzo si guarda a N'Zonzi e Emre Can, in avanti obiettivi Di Maria, Douglas Costa e Bernardeschi

E’ arrivata anche l’ufficialità del rinnovo di Massimiliano Allegri, blindato dalla Juventus fino al 2020. Dopo aver chiuso il capitolo allenatore, i bianconeri possono ora concentrarsi sulla campagna acquisti per rinforzare una squadra che già quest’anno ha vinto scudetto e Coppa Italia, raggiungendo anche la finale di Champions League. Ma la Juventus vuole ancora migliorare e la coppia Marotta-Paratici è già al lavoro per il mercato estivo.

Trattativa per Schick quasi al traguardo

Ed il primo acquisto potrebbe essere proprio Patrik Schick, da qualche tempo corteggiato dalla società bianconera. L’attaccante della Sampdoria è sempre più vicino, c’è stato nelle scorse ore anche un ulteriore contatto tra la dirigenza bianconera e lo stesso calciatore classe 1996. A breve è anche previsto un incontro tra Fabio Paratici e Carlo Osti, i due direttori sportivi di Juventus e Sampdoria. Si parlerà anche di eventuali contropartite che i bianconeri potrebbero inserire nella trattativa con i blucerchiati. La Juventus, quindi, accelera sempre più per definire quest’operazione, ma ormai Patrik Schick è sempre più vicino a vestirsi di bianconero.

Priorità a centrocampo e attacco

Ma non è finita. Perché la priorità della Juventus resta quella di rinforzare il centrocampo e l’attacco. Si cerca un uomo in mezzo al campo ed i nomi, al momento, sono quelli di Stevan N’Zonzi del Siviglia e di Emre Can del Liverpool. Un po' in calo, invece, le quotazioni di Fabinho del Monaco mentre resta in standby il nome di Tolisso del Lione. Si cerca poi un attaccante esterno, da utilizzare nell’ormai collaudato 4-2-3-1 di Massimiliano Allegri. Sulla lista c’è sempre il nome di Angel Di Maria, così come quello di Douglas Costa. Per l’esterno del Bayern Monaco, però, bisognerà battere la concorrenza di Zenit e PSG. E poi resta l'obiettivo Bernardeschi, con tutte le difficoltà legate ad un'eventuale trattativa Fiorentina-Juventus. Nel caso in cui dovesse decidere di non rinnovare, il calciatore viola dovrebbe prendersi la responsabilità di questo trasferimento, preferendo i bianconeri all'Inter. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche