Calciomercato, la rassegna stampa di oggi

CalcioMercato

Mentre è a un passo la chiusura dell'affare Biglia, il Milan continua a lavorare sul nuovo attaccante: pronto l'all-in per Belotti, Diego Costa è per ora un'idea. Corrono anche Juventus e Inter: i bianconeri, sempre più vicini a Douglas Costa, ci provano anche per N'Zonzi del Siviglia; i nerazzurri puntano invece Rüdiger. La nuova Roma di Di Francesco potrebbe ricominciare da Acerbi. Il calciomercato visto dai quotidiani nella nostra rassegna stampa

"Milan senza freni"

I rossoneri continuano a dominare il mercato di Serie A: dopo aver chiuso i tre affari per Musacchio, Kessié e Rodriguez, da sistemare c'è ancora il nodo relativo alla punta. Sulle prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi risalta il nome di Diego Costa, che sarebbe salito di quotazioni nelle ultime ore dopo la presunta rottura con il Chelsea. Lo spagnolo preferirebbe tornare all'Atletico Madrid, secondo quanto riferisce La Gazzetta dello Sport, ma il Milan è sulle sue tracce. Tuttosport sottolinea come l'affare sia possibile, ma solo a una condizione: che giocatore arrivi a zero, dato che l'ingaggio da 12 milioni sembra un ostacolo piuttosto alto. Belotti resta la prima scelta: può arrivare con 70 milioni, anche se - secondo quanto riferisce il Corriere dello Sport - lo United è pronto a sferrare l'assalto e a offrire 80 milioni. I rossoneri intanto si consolano intanto riempiendo man mano tutti i 'buchi' della rosa che già a fine luglio comincerà l'avventura europea: c'è Biglia, con la Lazio pronta a chiudere. Secondo la Rosea il ds Tare è a Milano per concludere l'affare. L'alternativa sarebbe Krychowiak del PSG. Passi avanti infine anche per Conti, dopo il lungo colloquio tra Mirabelli e l'agente: arrivato il sì dell'esterno dell'Atalanta, ora comincerà la trattativa tra i club. Attenzione alle possibile uscite: dopo la Roma, ci starebbe infatti provando il Napoli per Suso (pronti 16-17 milioni).

"Inter, si avvicina Rüdiger. Juve: l'ora di Nzonzi"

I nerazzurri, dopo aver trovato il nuovo allenatore, sono pronti a chiudere la loro prima trattativa estiva. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, sarebbe vicino il doppio colpo per la difesa Rüdiger-Dalbert. Per il centrocampo piacciono Nainggolan e Strootman: con 30 milioni si può chiudere l'affare per l'olandese. Le alternative? L'Inter pensa a N'Zonzi del Siviglia e a Tolisso del Lione. Capitolo uscite: la volontà dei nerazzurri è di trattenere Perisic, che però è seguito da vicinissimo dallo United, che dovrebbe sborsare circa 50 milioni per portarlo in Premier. Chi è vicino all'addio è Marcelo Brozovic: derby russo per il croato, per il quale si stanno muovendo sia lo Spartak di Carrera che lo Zenit di Mancini. Attiva suil mercato anche la Juventus: il "primo botto" dei bianconeri sarebbe, secondo Tuttosport, N'Zonzi del Siviglia. Il club continua a seguire anche Douglas Costa, vero e proprio pallino di Allegri, che sarebbe la prima scelta tra i nomi per l'attacco. Continua a piacere anche Keita della Lazio, che, nonostante l'accordo vicino Milan, continua a guardare ai bianconeri.

"I piani della Roma"

La nuova Roma di Eusebio Di Francesco è pronta a nascere. L'ormai ex allenatore del Sassuolo ha già definito il suo staff e ha le idee chiare per quanto riguarda il mercato. Non è escluso - a rivelarlo sono La Gazzetta dello Sport e il Corriere dello Sport - che possa portare in giallorosso Acerbi, che si è detto pronto nelle ultime settimane a lasciare i neroverdi; sempre più vicino, invece, il riscatto di Pellegrini. A proposito di ex Sassuolo: la Roma è sulle tracce anche di Berardi e Defrel, mentre per il centrocampo piace Seri del Nizza. In uscita potrebbe esserci Rüdiger, con l'Inter intenzionata a fare sul serio. E attenzione a Nainggolan, soprattutto dopo le parole di Spalletti al ritorno dall Cina: "Ci penserò".

I più letti