Calciomercato, Serie B: il punto sulle panchine

Calciomercato
castori_bucchi

Grandi movimenti sulle panchine di Serie B: Moreno Longo sempre più vicino al Frosinone, lo Spezia ha scelto Gallo. Nuovo incontro tra il Bari e Fabio Grosso: finita l’era Castori a Carpi, il club biancorosso pensa a Calabro

Ultimi verdetti della Serie B arrivati, a far compagnia a Spal ed Hellas Verona in Serie A sarà il Benevento: quadro del prossimo campionato di Serie B ormai quasi completo, si attende solo di conoscere la vincente dei playoff di Lega Pro. Saranno tanti, però, i movimenti in vista della prossima stagione, iniziando proprio dalla situazione panchine. Dopo le dimissioni di Pasquale Marino – arrivate in diretta televisiva dopo la sconfitta con il Carpi nella semifinale playoff – il Frosinone lavora ancora al nome del prossimo allenatore: decisione ufficiale che non è ancora arrivata, ma la scelta della società sembra essere ormai ricaduta su Moreno Longo. Cercato anche dall’Empoli, l’allenatore che tanto bene ha fatto nell’ultima stagione alla guida della Pro Vercelli si appresta a raccogliere l’eredità lasciata da Marino: sfumato Bucchi (che allenerà il Sassuolo nella prossima stagione), la prima scelta del Frosinone adesso è proprio Longo, accordo sempre più vicino.

Spezia, scelto Gallo. Il Palermo ripensa a Iachini

Altro cambio ormai annunciato è quello sulla panchina dello Spezia. Dopo aver infatti scelto Gianluca Andrissi come nuovo direttore sportivo del club, la rivoluzione riguarderà anche Mimmo Di Carlo: deciso ormai il suo addio (piace al Crotone nel caso di divorzio, al momento improbabile, con Davide Nicola), a sedere sulla panchina dello Spezia nella prossima stagione siederà Fabio Gallo. Ultima esperienza alla guida del Como, in Lega Pro, per Gallo si tratta di un ritorno nel club ligure, dove già aveva ricoperto il ruolo di allenatore della Primavera per due anni. Il Palermo, invece, potrebbe ripartire da Beppe Iachini, allenatore che conosce bene la piazza e l’ambiente rosanero. Il Perugia, invece, per sostituire Bucchi, promesso sposo del Sasssuolo, ha già scelto Giunti: affare fatto, si attende solo la firma sul contratto.

Bari-Grosso, nuovo incontro. Castori-Carpi, addio: piace Calabro

Giorni importanti anche per la panchina del Bari, con il club biancorosso che lavora senza sosta alla ricerca del sostituto di Colantuono: dopo i contatti delle scorse ore, nella prossima settimana la dirigenza pugliese incontrerà Fabio Grosso. Allenatore giovane (e abituato a lavorare con i giovani, attualmente infatti ricopre l’incarico di allenatore della Primavera della Juventus) che tanto piace al ds Sogliano. Atro ciclo arrivato ormai alla conclusione è quello di Fabrizio Castori sulla panchina del Carpi: il nuovo direttore sportivo biancorosso Lauriola è stuzzicato dall’idea Antonio Calabro, allenatore che tanto bene ha fatto alla guida della Virtus Entella in stagione.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche