Calciomercato, Juventus: trovato l'accordo con la Samp per Schick

CalcioMercato

Tutto fatto tra bianconeri e blucerchiati per il trasferimento di Patrik Schick: accordo trovato, rinviate a tempo debito invece le discussioni relative ai dettagli sulla clausola del ceco e sulla sua permanenza o meno in prestito per un altro anno a Genova

Patrik Schick sarà un giocatore della Juventus. Per l'attaccante ceco (13 gol alla sua prima stagione in blucerchiato), dopo un lungo corteggiamento, i bianconeri hanno trovato l'accordo definitivo con la Samdporia: decisivo l'incontro del pomeriggio tra dirigenti durante l'assemblea in Lega Calcio. Affare fatto, dunque, anche se non in tutti i suoi particolari: i club, infatti, si riaggiorneranno nei prossimi giorni per completare la discussione su alcuni dettagli del trasferimento particolarmente delicati, anche se ormai non più critici a tal punto da far saltare la trattativa.

I dettagli da definire

Le parti si risentiranno soprattutto per parlare della clausola rescissoria del classe 1995, che la Samp ha fissato a 25 milioni di euro: questa somma sarà coperta dalla Juventus, anche se è ancora da capire se sarà effettuato un pagamento cash della cifra oppure saranno inserite nell'affare delle contropartite tecniche. Altro punto chiave è quello della permanenza o meno di Schick in blucerchiato durante la prossima stagione: il giocatore ha in più occasioni ammesso di voler completare il trasferimento e provare a trovare posto nella squadra in cui sarebbe stato destinato. La Juve vorrebbe assecondare la volontà del ragazzo, ma c'è anche la possibilità che venga prestato per un anno proprio alla Samp, che spera fortemente di poterlo tenere almeno fino a giugno 2018. I dettagli verranno comunque discussi durante la prossima settimana.

I più letti