Calciomercato: Genoa, offerta a Criscito. Samp su Marchizza

Calciomercato
07_criscito_getty

Si muove il Genoa, che punta a riportare in rossoblù Mimmo Criscito e insegue Ricci e Ciciretti per l'attacco. Conteso Ganz all'Atalanta, che continua a lavorare per Foket, Politano, Cassata e Caprari. Offerte da Las Palmas, Spal e Benevento per Iemmello, la Sampdoria su Marchizza della Roma

Genoa, da Criscito a Ciciretti

Si muove finalmente il Genoa che, dopo la conferma di Juric, deve ora rinforzare la rosa. I rossoblù lavorano per riportare a casa Mimmo Criscito, ormai da sei anni allo Zenit San Pietroburgo. Il Genoa ha offerto un contratto di cinque anni a 1,2 milioni a stagione al difensore, che sembra orientato ad accettare. Criscito è in scadenza nel 2018 con lo Zenit. C’è poi l’obiettivo Ricci del Sassuolo per l’attacco, rinforzo chiesto espressamente dallo stesso Juric che lo ha allenato al Crotone. Piace anche Amato Ciciretti, fresco di promozione in Serie A con il Benevento. Infine il Genoa è su Ganz, sul quale c’è anche l’Atalanta: i rossoblù vorrebbero prenderlo per portarlo subito alla corte di Juric.

Atalanta, rinforzi per l’Europa

Si muove in maniera importante anche l’Atalanta, che deve sostituire qualche gioiellino in partenza nonché rinforzare la rosa per competere sui due fronti. C’è sempre Foket per il dopo Conti, sono stati fatti passi in avanti per il terzino destro del Gent. Si continua ad insistere, poi, per Francesco Cassata, Matteo Politano e Gianluca Caprari. Anche i nerazzurri vogliono Ganz e lo contendono al Genoa. Il piano dell’Atalanta, però, sarebbe quello di prenderlo per poi girarlo al Pescara per valorizzarlo: il costo del cartellino è di 1.5/2 milioni.

Samp su Marchizza

Elemento giovane, reduce dall’esperienza del Mondiale under 20. Ora, Riccardo Marchizza, è anche ricercato sul mercato. Lo vuole la Sampdoria, che la settimana prossima incontrerà la Roma per questo giovane difensore.

Benevento e Spal su Iemmello

Prima stagione in Serie A per Pietro Iemmello, impreziosita dalla doppietta a San Siro contro l’Inter. L’attaccante del Sassuolo è ora cercato da tre squadre. C’è in primis il Las Palmas, del suo maestro Roberto De Zerbi: i due hanno lavorato insieme a lungo al Foggia in Lega Pro. Ma ci sono anche chiamate dall’Italia, come quelle di Benevento e Spal. L’intenzione del Sassuolo, però, sarebbe quella di trattenerlo.

Spal su Di Noia

Anche la Spal cerca rinforzi, per ben figurare dopo la promozione in Serie A. C’è un interesse per Giovanni Di Noia, calciatore del Bari ma nell’ultima stagione alla Ternana.

Crotone, Nicola prende tempo

E’ ancora da definire il futuro di Davide Nicola sulla panchina del Crotone. L’allenatore, dopo la miracolosa salvezza, sta ora mantenendo la sua promessa attraversando l’Italia in bici. E, in questi giorni, sta anche riflettendo sul suo futuro ma dovrà, quasi per forza, restare a Crotone. Nicola, infatti, ha una clausola da 3 milioni e ancora due anni di contratto. C’è stato ieri un incontro positivo con il presidente Vrenna, con la società che sarebbe disposta a riconoscergli anche un ritocco dell’ingaggio pur di farlo restare. Nicola ha chiesto altre 24 ore di tempo, in attesa di dare la risposta definitiva. C’è però ottimismo. Sul mercato, invece, si continua a inseguire Ante Budimir, per riportarlo a Crotone dopo la bella stagione della promozione vissuta in Serie B.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche