Calciomercato, Crotone: da Adjapong a Crisetig, il punto

Calciomercato
Blerim_dzemaili_bologna_getty

Giornata di incontri a Milano per il ds Ursino e il presidente Vrenna: si lavora per Adjapong e per il ritorno di Trotta. Difficile, invece, un nuovo prestito di Crisetig: il giocatore del Bologna piace anche all'Udinese. Tentativo per Verde della Roma, proposto il giovanissimo talento bosniaco Hadzic

Mentre Davide Nicola è pronto a terminare il suo personalissimo fioretto (ha fatto in bicicletta da Crotone a Torino), la società rossoblu è al lavoro per rinforzare la rosa in vista del prossimo anno, che, dopo la salvezza allo scadere, sarà ancora in Serie A. Giornata di incontri a Milano, presenti il direttore sportivo Giuseppe Ursino e il presidente Raffaele Vrenna. In mattinata imbastite due trattative con il Sassuolo: piace in primis il giovane esterno classe 1998 Claud Adjapong, che potrebbe essere un profilo interessante per i rossoblu. Incontro, poi, anche con l’agente di Marcello Trotta, in prestito a Crotone già nell’ultima stagione. La volontà del club calabrese sarebbe quella di rinnovare il prestito dell’attaccante. Tentativo anche con la Roma per Daniele Verde (non ha ancora accordo per il rinnovo del contratto, in scadenza 2019), nell’ultima stagione in Serie B ad Avellino.

Si complica il ritorno di Crisetig. Piace anche Cerri

Il Crotone lavora anche a un altro ritorno, quello di Lorenzo Crisetig. La trattativa con il Bologna per riprendere in prestito il centrocampista è però in salita, vista anche la concorrenza: sull’ex Inter classe 1993 c’è infatti anche l’Udinese, oltre che diversi club spagnoli. Anche una pista giovane e promettente per i rossoblu: dopo l’incontro con l’agente Patrick Bastianelli, è stato infatti proposto Nedim Hadzic, classe 1999 bosniaco inserito dal The Guardian nei top 100 talenti a livello europeo. È ritenuto un possibile crack del futuro: il Crotone ci pensa. Si tratta anche per Berat Djimsiti, di proprietà dell’Avellino e nell’ultima stagione in prestito all’Atalanta: c’è la concorrenza anche del Chievo Verona, ma i calabresi sono per ora più avanti nella trattativa. Nel pomeriggio, infine, incontro anche con gli agenti Tullio Tinti e Montipò: ipotesi Cerri, nell’ultima stagione a Pescara, per l’attacco.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche