Calciomercato, Inter-Borja Valero: incontro con Corvino a Milano

CalcioMercato

Il direttore generale della Fiorentina Pantaleo Corvino vedrà a Milano i dirigenti dell’Inter per parlare del futuro di Borja Valero. In agenda anche un incontro con il Milan per Kalinic, si attende il ritorno di Mirabelli in città

Una trattativa pronta a entrare sempre più nel vivo, perché Luciano Spalletti ha già deciso a chi affidare le chiavi del centrocampo della sua nuova Inter: Borja Valero. Il centrocampista della Fiorentina è considerato il profilo giusto per esperienza e qualità, club nerazzurro pronto a dare l’accelerata decisiva per provare a indirizzare l’affare, uno 'scatto' che potrebbe arrivare già nella giornata di oggi. Dopo i contatti positivi con l’agente del centrocampista spagnolo classe 1985, adesso i dirigenti dell’Inter incontreranno Pantaleo Corvino: il direttore generale del club viola, infatti, è arrivato nelle scorse ore a Milano e in agenda ha già fissato un appuntamento per discutere proprio del possibile trasferimento di Borja Valero in nerazzurro. Inter che è pronta ad investire 4-5 milioni di euro per il cartellino del calciatore, Fiorentina che invece ne chiede di più: a far da tramite tra i due club nei giorni scorsi è stato l’agente del centrocampista, adesso l’incontro tra le società per cercare di capire se ci sono le condizioni per portare avanti l’affare. Inter, comunque, molto determinata su Borja Valero, pista che rimane 'calda.

Con il Milan si parla di Kalinic

Un viaggio a Milano che potrebbe essere davvero ricco di impegni, quello del direttore generale della Fiorentina Pantaleo Corvino. Il dirigente viola, infatti, oltre ad incontrare l’Inter per discutere del trasferimento di Borja Valero, vedrà con ogni probabilità anche il Milan per parlare di Nikola Kalinic, attaccante croato classe 1988 che tanto piace a Vincenzo Montella e che il club rossonero vorrebbe ugualmente  portare a Milanello, nonostante l’acquisto di André Silva dal Porto. Resta da capire, però, se l’incontro avverrà o meno in giornata: tutto dipenderà da quando il ds Mirabelli – adesso a Roma per parlare con la Lazio per Biglia – farà rientro a Milano. Ma Kalinic al Milan piace e anche molto. Club rossonero pronto a mettere sul piatto 25 milioni di euro, richiesta viola di 30. Per la Fiorentina una giornata di mercato davvero intensa.

I più letti