Calciomercato Lazio, incontro con l'agente di Muriel

Calciomercato

Il nome nuovo per il calciomercato della Lazio è quello del colombiano. L'incontro con Alessandro Lucci, il suo agente, servirà a capire se ci sono gli estremi per un trasferimento, vista la forte concorrenza di Siviglia e Valencia

Tante idee di calciomercato, per la Lazio. Simone Inzaghi voleva garanzie, vista la probabile partenza di Keita Balde, in scadenza nel 2018 e in rapporti poco positivi con la società. L’agente del calciatore, Roberto Calenda, si è espresso molto chiaramente sul punto: "La cessione sarebbe la cosa migliore per tutti". I biancocelesti per questo si stanno muovendo con decisione, per capire quale possa essere la soluzione migliore da consegnare all’allenatore. Così, dopo aver incontrato l’agente di Alejandro Gomez, Giuseppe Riso, per sondare un’eventuale cessione dall’Atalanta (che vorrebbe trattenere l’argentino con un super rinnovo), ci sarà a breve un altro appuntamento, con Alessandro Lucci, agente tra gli altri di Luis Muriel. Infatti, nonostante il colombiano abbia appena rinnovato il contratto con la Sampdoria, resta comunque un giocatore in uscita. Le nuove condizioni del suo accordo con i blucerchiati, inoltre, sono piuttosto onerose per un possibile acquirente. E’ stata posta, infatti, una clausola rescissoria da 28 milioni di euro, mentre l’attaccante percepirà un ingaggio da 1,1 milioni fino al 2021. In ogni caso, la trattativa è piuttosto complicata: la concorrenza di Siviglia e Valencia è difficile da superare, specialmente nel caso degli andalusi. Nei prossimi giorni, comunque, verranno prese tutte le decisioni del caso e si definirà il futuro di Muriel.

Il rientro di Palombi

Dunque, soltanto a fronte di un sacrificio importante la Lazio potrà assicurarsi il colombiano. Per i biancocelesti sono giorni di riflessione, al momento non c’è stato ancora alcun acquisto. L’unico movimento è stato il contro-riscatto di Simone Palombi, attaccante cresciuto nel settore giovanile che si è distinto nella Ternana. Le sue 9 reti non sono sfuggite alla Lazio, che ha deciso di riportarlo alla base; l’attaccante si unirà alla prima squadra e partirà per il ritiro di Auronzo di Cadore. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche