Calciomercato, incontro Inter-Samp per Skriniar e Caprari: il punto

CalcioMercato

I due club hanno discusso della trattativa che coinvolgerà il difensore slovacco e l'attaccante ex Pescara. Ma non solo: sarà inserito anche Fabio Eguelfi, terzino reduce dal prestito alla Pro Vercelli

Decisi passi in avanti, nella trattativa che prosegue già da diversi giorni, tra l’Inter e la Sampdoria. Sul piatto, Milan Skriniar e Gianluca Caprari, oltre una parte contante che i nerazzurri verseranno alla squadra del presidente Massimo Ferrero, la cui entità però è ancora tutta da definire. Ma non solo: era concreta, in precedenza, l’eventualità che fossero aggiunti altri calciatori nell’affare. Infatti, nella trattativa sarà coinvolto anche Fabio Eguelfi, difensore di proprietà dell’Inter, reduce dal prestito alla Pro Vercelli. Classe 1995, Eguelfi era un obiettivo della Samp, che dunque potrà contare fin da subito su un giovane sostituto dello slovacco. Esterno basso mancino, ha collezionato 14 presenze in Serie B e una in Coppa Italia con i piemontesi.

Le prime idee per la formula

Cominciano ad essere delineate le modalità con cui potrebbe chiudersi l’affare. Caprari passerà ai blucerchiati a titolo definitivo, con l’agente del calciatore arrivato a Milano, pronto alla firma dei contratti qualora i club trovino prima gli accordi tra loro e poi quello sull’ingaggio dell’attaccante. Skriniari, invece, si trasferirà in prestito con obbligo di riscatto. Acquisto a titolo temporaneo invece, con opzione di riscatto, per quanto riguarda Eguelfi. Il difensore non sarà l’unica uscita dei prossimi giorni. E’ in partenza anche Ever Banega, vicinissimo al ritorno a Siviglia; l’Espanyol non è andata incontro alle richieste dell’Inter, mentre gli andalusi sono stati molto più decisi in questo senso. I club hanno un dialogo aperto già da tempo, per risolvere la questione relativa a Stevan Jovetic. In uscita anche Daniele Bardi, che verrà preso dal Frosinone con la formula del prestito con obbligo di riscatto. 

 

I più letti