Calciomercato, la Juventus saluta Dani Alves: ufficiale la rescissione

Calciomercato
dani_alves_rescinde

L'esterno destro brasiliano si separa consensualmente dai bianconeri dopo appena 12 mesi e al termine di una stagione nella quale è stato grande protagonista soprattutto in Europa. Negli ultimi giorni alcune frasi ne avevano compromesso il rapporto con i tifosi, salutati poi con un post riappacificatore sul proprio account Instagram

La Juventus saluta ufficialmente Dani Alves. Come era nell'aria e come di fatto era già stato anticipato da Marotta nei giorni scorsi, infatti, è arrivata oggi la comunicazione della fine del rapporto tra l'esterno destro brasiliano e il club bianconero. Si chiude dunque dopo solo 12 mesi l'avventura a Torino dell'ex Barcellona, decisivo soprattutto nel trascinare la squadra di Allegri fino alla finale di Champions. Idolo dei tifosi durante la stagione, nelle ultime settimane il brasiliano aveva però fatto parlare e soprattutto discutere di se per alcune frasi infelici sul futuro di Dybala ("Se vuole crescere un giorno dovrà lasciare la Juventus"), che avevano aizzato la reazione furente di molti sostenitori juventini sui social network e che probabilmente hanno accelerato il divorzio dai bianconeri. Due giorni fa, infine, con un post riappacificatore proprio lo stesso Dani Alves aveva provato a chiarire la sua posizione e aveva di fatto anticipato l'addio salutando i tifosi: "Termina il nostro rapporto professionale, porterò con me tutti coloro i quali lavorano con il cuore per fare della Juve un grande club. Mi scuso con i tifosi se ad un certo punto hanno pensato che ho fatto qualcosa che potesse offenderli. Non era mia intenzione".

Il comunicato della Juventus

Questo il testo del comunicato del club torinese apparso sul sito internet ufficiale: "Dani Alves ha rescisso il contratto con la Juventus. L'esterno brasiliano, termina quindi la sua avventura in bianconero dopo una stagione, durante la quale ha conquistato uno scudetto, il sesto consecutivo per la squadra, una Coppa Italia, e ha raggiunto la finale di Champions League.

Con la maglia della Juventus Dani Alves ha collezionato 33 presenze, segnando sei reti e confezionato altrettanti assist. 2700 i palloni toccati nei 2500 minuti nei quali è stati in campo e 68 le occasioni da rete create, 107 i cross scodellati e 57 i contrasti vinti. Questi i numeri principali della sua esperienza a Torino."

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche