Calciomercato, Fiorentina in vantaggio per Simeone: martedì incontro

CalcioMercato

Martedì arriva in Italia l'agente del 'Cholito' che incontrerà Corvino: la Fiorentina offre 20+bonus e il Genoa ne vuole 25, si può chiudere a 22-23. Viola in vantaggio rispetto al Torino. Atalanta, si complica la pista Foket: alternativa Castagne del Genk

Importante uomo mercato dopo una stagione con 13 gol segnati in Serie A, Giovanni Simeone potrebbe lasciare dopo appena un anno il Genoa. L'estate scorsa il suo arrivo dal Banfield, ora potrebbe cambiare ancora maglia ma restando sempre in Italia. Il 'Cholito', infatti, è cercato sempre da Fiorentina e Torino, duello vivo per il centravanti rossoblù. Martedì arriverà in Italia l'agente del calciatore, Leo Rodriguez, che incontrerà le varie società. A pranzo ci sarà un colloquio con Pantaleo Corvino, direttore generale della Fiorentina, a Milano. Il Genoa valuta 25 milioni più bonus l'attaccante, i viola sono arrivati ad offrire 20 più bonus. Distanza quindi minima, si può chiudere a 22/23 milioni. Ma c'è anche il Torino su Simone, con la Fiorentina però in leggero vantaggio. I granata devono anche capire, nei prossimi giorni, quale sarà il futuro di Andrea Belotti. Il 'Cholito', comunque, preferirebbe stare in Italia, nonostante gli interessamenti di Malaga e Villarreal dalla Liga. Il Genova vorrebbe sostituirlo con Gianluca Lapadula, per il quale proseguono i contatti. Il Milan, però, non si schioda dalla sua iniziale richiesta di 15 milioni, con i rossoblù arrivati ad offrirne 10 più bonus. Al Genoa, invece, arriverà Bakayoko, giovane esterno offensivo dell'Inter che rientrerà nell'operazione Pellegri-Salcedo.

Le altre operazioni

Sembra chiusa la trattativa tra l'Atalanta e Foket, terzino destro del Gent. Ci sono stati però dei problemi per il belga, l'Atalanta ha trovato in Castagne del Genk (classe '95) il sostituto ideale. Si insiste poi per Francesco Cassata, centrocampista classe '97 di proprietà della Juventus. Il Crotone ha visto sfumare Petkovic della Stella Rossa, quest'ultimo si trasferirà allo Spartak Mosca. L'Hellas Verona ha prolungato fino al 2018 il rapporto con il direttore sportivo Fusco, che ora sta chiudendo per il ritorno a titolo definitivo di Bruno Zuculini. Il Cagliari ha ufficializato Miangué e Cigarini, Pisacane ha firmato il rinnovo fino al 2019. Lo Standard Liegi su Crisetig, centrocampista di proprietà del Bologna. Valverde vuole portare Vermaelen in ritiro col Barcellona, il difensore si allontana così dal Torino. 

I più letti