Calciomercato: Donnarumma, Bernardeschi, Di Maria. La rassegna di oggi

CalcioMercato

Mercato alla francese per la Serie A: la Roma ha preso Gonalons, la Juventus su Matuidi e l'Inter lavora tra le squadre di Ligue1 su quattro obiettivi per la difesa. Ai nerazzurri piace anche Luan, classe 1993 del Gremio. Il Milan è invece pronto a ufficializzare Calhanoglu e la firma di Donnarumma sembra ora a un passo

Calciomercato L'Originale, da lunedì 3 luglio alle 23 su Sky Sport 3

Sono i primi giorni ufficiali di calciomercato e le big di Serie A sono già da tempo intensamente al lavoro a caccia di rinforzi. Sarà a una settimana, questa, all’insegna dell’asse Francia-Italia, più caldo che mai in questo inizio di luglio. Il perchè è presto detto: c’è Gonalons, ormai ex Lione, pronto a essere ufficializzato come nuovo centrocampista della Roma di Di Francesco; c’è la Juventus, che ha Blaise Matuidi, centrocampista del PSG, come primo nome sulla sua personale lista di possibili acquisti; c’è poi anche l’Inter, che secondo La Gazzetta dello Sport è “in Francia a caccia di torri: tra i centrali di difesa sondati da Sabatini anche Kimpembe e Issa Diop, oltre a Bensebaini e Mammana”. Il Corriere dello Sport rilancia a favore di un blitz francese dei nerazzurri: “L’Inter compra dallo sceicco”, scrive il quotidiano. “Prepotente affondo nerazzurro per Rabiot e Di Maria del PSG: la chiave può essere Joao Mario, che piace al club parigino. È questa la prima risposta di Suning al mercato da sogno del Milan”. Restando in tema nerazzurro, Tuttosport svela: “Sabatini, sorpresa Luan (1993 del Gremio”: un jolly per Spalletti”.

Juve, questione di Fede… Bernardeschi

I bianconeri sono quantomai al centro del mercato, ancora a secco di acquisti (fatta eccezione per Schick, che ha già superato le visite mediche). Necessità della Juventus è rinforzare la rosa con profili internazionali, e quindi più difficili da convincere. Come detto l’obiettivo numero uno per il centrocampo è Matuidi del PSG, ma la dirigenza si sta muovendo anche per coprire altre zone del campo: per la fascia è partita la caccia a Danilo del Real Madrid, ma da convincere ci sono i Blancos, quantomai ossi duri. Per la zona offensiva invece il nome più in voga resta quello di Bernardeschi, di cui si parla anche in prima pagina su Tuttosport: “Questione di Fede. Giorni decisivi per Bernardeschi alla Juventus: prima il no del giocatore al rinnovo con la Fiorentina, poi l’affondo dei bianconeri per chiudere l’affare”. Intanto “Bonucci allontana il Barcellona”.

Milan, ecco Calhanoglu. Ore decisive per Donnarumma

Il Milan si conferma la prima regina del mercato estivo, pronto a piazzare il sesto colpo in entrata: sono infatti in corso le visite mediche di Calhanoglu, fantasista turco arrivato dal Bayer Leverkusen per poco più di 20 milioni di euro. Un profilo che può permettere ai rossoneri di fare il salto di qualità, anche se non è ancora finita: da chiudere in queste ore c’è anche la trattativa per Andrea Conti, esterno dell’Atalanta a lungo inseguito dal Mirabelli e Fassone. Intanto continua a tenere banco la questione Donnarumma, che dovrebbe però risolversi nel migliore dei modi: secondo La Gazzetta dello Sport “la firma è vicina, nelle prossime ore diploma e rinnovo con il Milan” per Gigio.

Verratti-Barça: cambia la tattica

Quello che coinvolge Marco Verratti è già un vero e proprio tormentone dell’estate. Il centrocampista del PSG ha infatti già trovato l’accordo con il Barcellona per il suo passaggio in blaugrana, ma la dirigenza del club francese continua a fare muro alle offerte spagnole. Dopo colloqui e tentativi di sbloccare la situazione da parte del centrocampista azzurro, secondo il Mundo Deportivo sarebbe pronto un cambio di tattica per ammorbidire il PSG: il giocatore si aggregherà al gruppo, consapevole delle difficoltà della trattativa; in attesa poi, una volta normalizzata la tensione, di provare a convincere nuovamente il club.

I più letti