Calciomercato Roma, non c'è ancora l'accordo col Sassuolo per Defrel

CalcioMercato

I giallorossi decisi a chiudere l'affare per l'attaccante neroverde, uno dei pupilli di Di Francesco: Monchi ha incontrato il Sassuolo per cercare di trovare un accordo. Non c'è ancora l'intesa tra le parti. In cima alla lista anche Thauvin del Marsiglia: la richiesta è di 30 milioni, ma la dirigenza è al lavoro per abbassare le pretese del club di Ligue1

Calciomercato L'Originale, dal lunedì al venerdì alle 23 su Sky Sport 3

È cominciata oggi la nuova stagione della Roma, con la rosa a disposizione di Di Francesco pronta a prendere parte al ritiro estivo di Pinzolo. Rosa che però non è ancora al completo, visto che la società giallorossa si sta muovendo intensamente per portare nuovi rinforzi all’ex allenatore del Sassuolo. Il primo obiettivo è proprio un suo ex giocatore in neroverde: Gregoire Defrel. Ormai da settimane Monchi e la dirigenza stanno lavorando per strappare il sì al trasferimento definitivo. Oggi c'è stato anche un incontro proprio tra il nuovo direttore sportivo e la società emiliana per cercare di trovare l'accordo: la Roma è decisa a battere la concorrenza di squadra di Premier League come Watford e Leicester, molto interessate al giocatore. I buoni rapporti tra i due club di Serie A - testimoniati anche dalle recenti trattative - pongono certamente i giallorossi in vantaggio. L'intesa, al momento, non c'è. La Roma offre poco più di 20 milioni bonus compresi, mentre il Sassuolo chiede 25 più bonus: ancora ampia la distanza tra le parti. I giallorossi hanno già l'accordo col calciatore ma, se i neroverdi non abbasseranno le pretese, valuteranno anche le varie alternative. Monchi e Massara, che hanno rappresentato la Roma in quest'incontro, hanno salutato Carnevali e Angelozzi del Sassuolo senza ancora aver trovato alcun accordo. Bisognerà aspettare quindi i prossimi giorni per arrivare all'accelerata decisiva.

Thauvin è un obiettivo

Il secondo nome in lista, che accende il mercato giallorosso, è quello di Florian Thauvin, esterno classe 1993 del Marsiglia: nella giornata di giovedì c’è stato un nuovo tentativo con il club francese. La richiesta dell’OM è di 30 milioni di euro (15 gol e 9 assist nell’ultima stagione di Ligue 1), ma la Roma sta provando ad abbassarla. Thauvin, nonostante il prezzo, resta comunque una delle primissime scelte per l’esterno della dirigenza giallorossa.

Al via il ritiro

Nella giornata di giovedì il raduno della squadra, con le visite mediche a Villa Stuart per tutti i giocatori a disposizione di Di Francesco. È ora pronto a cominciare il ritiro della Roma: alle 7.00 di questa mattina la partenza per Pinzolo, in Trentino Alto Adige, la località in cui la squadra lavorerà nelle prossime settimane. Tutti presenti tranne Karsdorp: l’olandese, appena acquistato dal Feyenoord, è stato operato al menisco (intervento di sola pulizia, ndr) nei giorni scorsi e dovrà ancora attendere prima di cominciare l’attività fisica insieme alla squadra. Tanti anche i giovani aggregati alla prima, come Luca Pellegrini, Valeau, Keba e Tumminello.

I più letti