Calciomercato Milan: Donnarumma torna sui social, poi la firma

Calciomercato
Gianluigi Donnarumma, portiere del Milan (Foto: LaPresse)

La firma sul rinnovo di Gigio è prevista tra domani e mercoledì, intanto il fratello, Antonio Donnarumma, domani sosterrà le visite mediche. Il Milan lavora anche alle uscite: Lapadula verso il Genoa, per Sosa trattativa bloccata con l'Antalyaspor

Bentornato, Gigio. Non è ancora ufficiale il rinnovo al Milan, lo è quello sui social network. Dopo la bizzarra vicenda di hacker che avrebbero preso possesso dei suoi account durante gli Europei Under 21, adesso Donnarumma ha riaperto i canali di comunicazione. Proprio a pochi giorni dall’annuncio del suo nuovo contratto con i rossoneri. Domani è previsto l’arrivo a Milano, mentre la firma sui documenti, originariamente prevista per domani, potrebbe essere rinviata a mercoledì, quando la squadra riposerà e potrà essere istituito un vero e proprio "Donnarumma Day". Anche perché Gigio sarà raggiunto al Milan dal fratello Antonio. Oggi sosterrà i test atletici, mentre domani previste per le 8 le visite mediche alla clinica La Madonnina. L’Asteras Tripolis, inoltre, oggi ha comunicato la cessione del portiere attraverso il proprio sito ufficiale: "Abbiamo ricevuto lunedì mattina (10/07) una proposta ufficiale da AC Milan per l'acquisizione di Antonio Donnarumma. Il portiere italiano, negli ultimi giorni, si trovava, con il permesso della squadra, a Milano per sottoporsi ad esami medici. Ora abbiamo i dettagli formali per completare il trasferimento al Milan. Il passaggio in rossonero è molto importante per il calciatore stesso, e naturalmente per la nostra associazione, in quanto i contatti con un grande club danno prestigio e molteplici benefici".

Lapadula verso il Genoa

Dopo tutti i colpi in entrata, il club sta lavorando anche alle uscite. José Sosa sembrava essere molto vicino al trasferimento in Turchia, all’Antalyaspor, per poco più di 6 milioni di euro. Le squadre avevano trovato l’accordo per il passaggio, ma è col giocatore che manca l’intesa. Infatti, la richiesta dell’argentino è stata di 5 milioni a stagione: una richiesta molto difficile da assecondare, per la società turca. Dunque, trattativa ferma per il momento, con Sosa che sarà svincolato al termine della prossima stagione. Per quanto riguarda Gianluca Lapadula, invece, sono ripresi i contatti col Genoa. Nei prossimi giorni l’affare sarà definito, per una cifra tra 12 e 13 milioni di euro. L’obiettivo del Milan sarebbe quello di risolvere l’intera faccenda entro venerdì, perché poi Fassone e Mirabelli partiranno entrambi per la Cina al seguito della squadra.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche