Calciomercato Sampdoria, offerta per Colley. Genoa: piace Giaccherini

CalcioMercato

I blucerchiati in pressing per il difensore del Genk: proposta da 6 milioni di euro. L'altra genovese corre: lunedì in arrivo Lapadula e Mandragora, mentre piace il centrocampista del Napoli. Il Benevento ha chiuso per D'Alessandro dell'Atalanta: prestito con obbligo a 5 milioni

Calciomercato L'Originale, da lunedì 17 luglio alle 23 su Sky Sport 1 e Supercalcio

Le genovesi accendono il mercato di Serie A. Dopo le tante cessioni dell’ultimo mese, la Sampdoria è al lavoro per regalare a Giampaolo rinforzi di livello. Perso Skriniar (giocherà all’Inter, ndr), la dirigenza blucerchiata è in pressing sul Genk per avere il difensore classe 1992 Omar Colley. Formulata anche la prima offerta da 6 milioni di euro, è ora attesa la risposta del club belga: c’è comunque cauto ottimismo per la buona riuscita dell’affare. Abbandonata, invece, la pista che porta a Ferrari del Sassuolo (nell’ultima stagione a Crotone): i neroverdi hanno detto no alla proposta da 8.5 milioni di euro da parte del ds della Samp, Osti. Per quanto riguarda il reparto offensivo, si continua a lavorare per Luciano Vietto, classe 1993 dell’Atletico Madrid.

Genoa, contatti per Giaccherini. Pressing su Mandragora

Anche il Genoa corre veloce sul mercato, nel tentativo di tirare su la testa dopo una stagione - l’ultima - davvero deludente. Il primo regalo per Ivan Juric dovrebbe essere Gianluca Lapadula, per il quale la trattativa con il Milan è già stata conclusa nella scorsa settimana. Per l’attaccante, però, qualche problema durante le visite mediche effettuate nella mattinata di sabato. Problemi che, comunque, la società rossoblu conta di risolvere entro lunedì. Il Genoa punta anche Emanuele Giaccherini, quasi mai utilizzato da Sarri nel suo Napoli. Ci sono stati contatti tra le parti (anche con il club azzurro) nelle ultime ore: ci sono le basi per un prestito, ma il problema resta l’ingaggio molto alto (quasi 2 milioni) del giocatore. La sensazione, per ora, è quella che Giaccherini e il suo entourage vogliano aspettare ancora qualche giorno per capire se possano emergere anche altre soluzioni di mercato. Anche la Fiorentina, per esempio, si è interessata e Pantaleo Corvino è un suo estimatore. Nella giornata di lunedì, infine, si potrebbe sbloccare anche la trattativa per il prestito secco di Mandragora, in arrivo quindi dalla Juventus.

Benevento: preso D’Alessandro. Roma, in chiusura l’affare Defrel

Tra le neo-promosse il Benevento è certamente una delle più attive. È stata infatti ormai chiusa la trattativa per Marco D’Alessandro, pronto ad arrivare dall’Atalanta. Raggiunto nelle ultime ore anche l’accordo sul contratto e sulla formula: sarà un prestito con obbligo di riscatto a 5 milioni di euro. L’agente dell’esterno, Pocetta, sta lavorando intanto anche per limare le ultimissime distanze tra Sassuolo e Roma per Gregoire Defrel: sarà anche in questo caso un prestito con obbligo di riscatto, per un totale di circa 20 milioni di euro. Tra stasera e domattina si dovrebbe chiudere.

I più letti